Societing e l'arte della carbonaia, una settimana per imparare il Catuozzo

La pedagogia dei boschi, elemento necessario per una lucida analisi del contemporaneo

Giovanna Napolano

Marketing Manager

    Dopo il successo riscosso lo scorso anno, l’Accademia Mediterranea di Societing guidata da Adam Arvidsson e Alex Giordano con il supporto di Giuseppe Erra (Zi Peppe o Scescuo), maestro boscaiolo, organizza dal 4 al 10 agosto a Calvanico (Salerno) una settimana di studio e lavoro per chiunque voglia avvicinarsi ad percorso di trasformazione dal legno al carbone, rispolverando l’antica arte della carbonaia: o’ catuozzo (in dialetto).

    I partecipanti, armati di ascia in una mano e di tablet nell’altra vivranno una settimana in armonia tra i boschi imparando a guardare la natura e il territorio con gli occhi antichi del boscaiolo, contaminati dalle nuove tecnologie social. Vivranno immersi in una vallata all’interno del Parco Regionale dei Monti Picentini a Calvanico a pochi km dalla costiera Amalfitana, in un contesto naturalistico protetto, in un complesso di antichi Mulini ad acqua.

    Qui il video racconto della scorsa edizione

    Il programma giornaliero prevede una serie di lavori orientati alla preparazione della carbonaia, alternati da workshop dedicati al benessere dello spirito e dell’anima: trekking e riconoscimento di erbe spontanee commestibili, cromoterapia e tecniche di shiatsu, laboratori di panificazione e pastificazione con lievito madre.

    Il tutto condito con tavole rotonde intorno al fuoco sotto un tetto di stelle, animate dai docenti dell’Accademia Mediterranea di Societing.

    Un’esperienza unica che guida a un riavvicinamento alla ruralità contemporanea, per riscoprire il valore del lavoro antico proiettato al futuro, utilizzando tutte le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie in un ottica sempre più glocal, valorizzando l’importanza di un’economia basata sullo scambio di valore reale per generare un processo di sviluppo economicamente e socialmente sostenibile.

    Progamma della settimana e come partecipare

    Domenica 4   Arrivo a Calvanico ore 18 sistemazione in tenda/residenza rurale. Tavola rotonda intorno al fuoco e Ascolto del silenzio

    Lunedì 5 Costruzione e accensione carbonaia con Zi Peppe. Pomeriggio/sera Tavola rotonda intorno al fuoco con Alex Giordano e programmazione dei lavori di discussione della settimana

    Martedì 6 Laboratorio di Panificazione naturale con lievito madre con i cumpari cilentani. Pomeriggio/sera Tavola rotanda intorno al fuoco sull’esperienza della#CUMPARETE

    Mercoledì 7 Escursione alla vetta Monte Mai (1622 mt) attraverso una faggeta secolare. Laboratorio di riconoscimento flora spontanea del bosco mediterraneo. Pomeriggio/sera Tavola Rotonda intorno al fuoco con Vincenzo Moretti, letture dal romanzo Testa Mani e Cuore

    Giovedì 8 Tecniche di Shiatsu e cromoterapia: Passeggiate consapevoli, esercizi sensoriali, incontro consapevole tra Fasi interiori e Fasi della natura con Marilena Ciancio, operatrice professionale di shiatsu. Sera NOTTE DI FESTA E MUSICA AL BOSCO

    Venerdì 9  Laboratorio di naturopatia:  Le erbe spontanee: dall’alimentazione alla cura con il dott. Nicola Vietri, Laboratorio di cucina rurale: pastificazione domestica con le farine dei grani antichi cilentani, antichi saperi e sapori. Pomeriggio/sera Tavola rotanda intorno al fuoco: Conclusione esperenziali e sapienziali della settimana

    Sabato 10 Apertura carbonaia. Pranzo e festa. Saluti e ripartenza.

    Partecipa!
    La partecipazione è aperta a chiunque voglia intraprendere un percorso di avvicinamento alla ruralità 2.0, basta compilare il form che trovate qui. Cosa aspetti ad inscriverti? Compila il form, prepara lo zaino, carica il tuo tablet e vivi un’esperienza unica!

    Per maggiori informazioni visitate la pagina dell’evento, qui.

    Scritto da

    Giovanna Napolano

    Marketing Manager

    Giovanna Napolano nasce a Napoli nel 1988 e si laurea in Scienze della comunicazione con una tesi in marketing.A diciotto anni scopre tra i banchi di scuola la materia che ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Kiyoshi .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it