La nascita reale si avvicina ed è Royal Baby mania!

Gli occhi (e gli obiettivi) di tutto il mondo sono puntati sul pancione reale.

Non ha ancora raggiunto il livello d’isteria per il Royal Wedding del 2011, ma cresce sempre di più la trepidazione per la nascita reale.
Come sta Kate? Che vestiti indossa ora che ha il pancione? Sarà maschio o femmina? E se sarà femmina la chiameranno Diana? Seguiranno la tradizione nelle scelte per l’educazione dell’erede al trono?
Non solo gli inglesi, ma tutto il mondo ha gli occhi puntati sui futuri genitori.

I media, naturalmente, non si sono fatti scappare l’occasione di fare notizia, con speciali, approfondimenti, documentari sui giovani sposi che diventeranno presto genitori.
Questa nascita avviene nel mondo dei social, il nascituro ha già fan su Facebook e follower su Twitter e un hashtag con cui seguire tutte le news che lo riguardano.

È già partita la macchina del merchandise, a partire dai Middleton con le linee ‘Little Prince’ e ‘Little Princess’ per Party Pieces, e le opportunità di business non mancano.

La Bebe’s Royal Collection della JoJo Maman, il bavaglino Born to rule, il piatto commemorativo di Winnie the Pooh, i pagliaccetti di Little Punk London, la corona in cotone biologico sono solo alcuni dei prodotti ideati per far sentire anche i figli di noi comuni mortali principi o principesse. Sono tanti anche i prodotti per la casa come i cuscini Royal Baby di Naked Decor il volume di ninne nanne illustrate Shhh! Don’t Wake The Royal Baby! e i bicchieri commemorativi appositamente confezionati in un’elegante scatola ricordo.

Non c’è dubbio che il bambino contribuirà a rafforzare l’economia inglese: secondo un rapporto del Center for Retail Research, Kate Middleton e il bambino reale hanno un valore di 376 milioni di dollari. Il rapporto prevede che, con la nascita del bambino reale, gli inglesi spenderanno un extra di 94 milioni di dollari in alcol e 121 milioni dollari in souvenir e giocattoli per i prossimi due mesi.

La Zecca Reale ha prodotto più di 2.000 monetine d’argento del valore di circa $45 da regalare ad ogni bambino britannico nato lo stesso giorno del bambino reale.

Tra i brand cavalcano l’onda della Royal Baby Mania, impossibile non citare i quattro ‘Royal Babies’ di Paddy Power, che hanno fatto un giro nella Tube inglese.

Come l’ex corrispondente Jennie Bond racconta, la coppia reale dovrà affrontare la “baby mania” quando il bambino sarà nato. È improbabile che il bambino avrà una vita normale, dato che Will e Kate sono delle “box office superstars”, e aggiunge: “Penso che sia molto importante che Kate abbia avuto dieci anni per abituarsi all’idea di vivere nella boccia del pesce rosso regale e penso che lei starà bene. ”

Tutto questo è solo l’inizio, prepariamoci al peggio!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?