Yahoo! acquista Qwiki per 50 milioni di dollari [BREAKING NEWS]

Dopo Tumblr è la volta di acquisre Qwiki, un'app che converte foto e video in un mini film. Ma non sembra finire qui. Nuovi progetti bollono in pentola in casa Mayer

Yahoo acquista qwiki per 50 milioni di dollari

Avevamo anticipato la trattativa di Yahoo per acquisire Qwiki e alla fine l’annuncio è arrivato:

We’re excited to announce that Yahoo! acquired Qwiki – a company that uses awesome technology to bring together pictures, music and video to capture the art of storytelling.

Così la compagnia di Sunnyvale annuncia l’acquisto di Qwiki un’app per iPhone lanciata nel 2012 che consente di convertire foto, musica e video in un mini-film con tanto di colonna sonora.

Il giovane team di Qwiki aveva già incontrato la signora Yahoo! Marissa Mayer nel 2010 durante l’annuale edizione di Disrupt (conferenza sulla tecnologia organizzata da TechCrunch), vinta appunto da i ragazzi di Qwiki. A votare la signora Mayer.

Dal 2010 ne hanno fatta di strada i ragazzi: aggiudicandosi prima un finanziamento di 10 milioni di dollari da alcuni investori tra cui spicca il nome di Eduardo Severin, co-fondatore di Facebook.

Di milioni questa volta ne hanno ricevuti il quintuplo, in quanto Yahoo! acquista Qwiki per 50 milioni.

Ma la shopping mania della signora Mayer non si ferma qui. Dopo l’acquisizione di Tumblr per ben 1,1 miliardi di dollari, si vocifera che il prossimo acquisto della compagnia di Sunnyvale sia Xobni, app che crea una rubrica di contatti in base alle proprie e-mail. L’offerta pare aggirarsi intorno ai 30-40 milioni di dollari.

In attesa delle future mosse, facciamo un grande in bocca al lupo ai componenti del team di Qwiki che si uniranno a Yahoo! nella sede di New York per continuare la loro avventura!

Scritto da

Francesca Rosa

Se da piccola mi avessero detto che avrei passato le mie giornate davanti un computer a scrivere, probabilmente non ci avrei creduto. Eccomi qua, content editor, web marketing e ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Sakura .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it