Cannes Lions 2013: categorie e vincitori dei Gran Prix

Panoramica sui Gran Prix assegnati nell'edizione di quest'anno

Alessio Sarnelli

Editor, Copywriter e Community Manager

Anche l’edizione 2013 dei Cannes Lions è giunta al termine, edizione speciale per il Festival della Creatività più importante al mondo che ha spento 60 candeline. In questa occasione ci apprestiamo a mostrarvi le campagne vincitrici degli special awards, i Gran Prix Lions, categoria per categoria. Qualora la vostra curiosità vi spinga a volerne sapere di più sui “medagliati“, vi invitiamo a recarvi sul e fare una vera e propria scorpacciata di marketing di alto livello.

BRANDED CONTENT & ENTERTAINMENT LIONS – The Beauty inside

Prima categoria e primo Gran Prix ricevuto da Intel e Toshiba, due aziende che hanno deciso di entrare in partnership per questa campagna davvero suggestiva nella quale hanno creato una mini-serie web nella quale viene narrata la storia di Alex, un ragazzo che ogni giorno si sveglia con sembianze diverse, e delle implicazioni che ne derivano da questa sua abilità di mutaforma. La serie ha ottenuto circa 70 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo ed ha avuto la singolare caratteristica di avere il pubblico come facente parte del cast. Alex infatti, ad ogni cambio d’aspetto, registrava dei piccoli filmati dal suo labtop e questi filmati sono stati registrati dai fans della serie i quali, con questo stratagemma, hanno interpretato a loro volta Alex nei suoi viaggi in giro per il mondo.

Di seguito il video, realizzato dagli organizzatori dei Cannes Lions, nel quale viene mostrata e descritta la campagna :

CREATIVE EFFECTIVENESS LIONS – Heineken’s legendary journey

Questo award se lo è aggiudicato la Heineken per la sua capacità, attraverso la campagna Legendary Date, di incrementare il valore intrinseco dell’azienda grazie ad una iniziativa di natura globale nella quale i consumatori da tutto il mondo potevano “costruirsi” il loro appuntamento da sogno utilizzando una band messa a disposizione dal birrificio olandese per dedicare una serenata al proprio compagno/a.

CYBER LIONS – The Beauty Inside

Toshiba ed Intel hanno realizzato un doblete aggiudicandosi il Gran Prix anche per la categoria Cyber. Complimenti a loro per il successo di The Beauty Inside, numeri alti e partecipazione globale, cos’altro da aggiungere ?

DESIGN LIONS – The Selfscan Report

Grande successo e Gran Prix per la sezione Design per Auchan la catena di supermercati transalpina che con la sua campagna The Selfscan Report è riuscita ad ottimizzare due aspetti della new economy : l’impatto ambientale unito alla semplicità del digitale. Garantendo ai consumatori facilità di accesso ai contenuti relativi all’azienda Auchan ha ridotto drasticamente la produzione di stampe per i suoi report, favorendo la trasparenza nei confronti della clientela.

DIRECT LIONS – Dumb ways to die

Premio davvero speciale per questa campagna di sensibilizzazione per gli incidenti sulle linee di metropolitana in Australia. Al fine di ridurre il numero di vittime e feriti è stata posta in atto una campagna integrata di tutto rispetto che ha ruotato intorno ad una canzone intitolata modi stupidi per morire . Il video, in stile cartoon e dal motivetto paradossalmente molto allegro, nel giro di un week end ha avuto oltre 25 milioni di visualizzazioni su Youtube. Una volta diventato fenomeno virale in rete, si è passati ad altre piattaforme, dalla radio alla tv, ad alcuni ambient che rimandavano tutti al sito della campagna.

Risultato ? Oltre il 21% di incidenti in meno in metro ed un Lions strameritato.

FILM CRAFT LIONS – Meet the Superhumans

Spot realizzato per le Para-Olimpiadi Londra dello scorso anno, Channel Four ha deciso di dedicare agli atleti il medesimo spazio e considerazione rispetto ai loro colleghi normo-dotati, enfatizzando quanto lo spirito competitivo, la dedizione e la voglia di eccellere siano le medesime, unite ad una forza di volontà ed una passione per la vita di gran lunga superiore.

FILM LIONS – Dumb ways to die – The beauty inside

Avevamo parlato di doblete per l’Intel ? Chiediamo perdono, The beauty inside, assieme a Dumb ways to die, è riuscita nel conseguire una tripletta aggiudicandosi anche questo Gran Prix.

GRAND PRIX FOR GOOD – The ant rally

Premio anche per il WWF che ha festeggiato così i suoi cinquant’anni di lotta per la natura. Il progetto, denominato The ant rally è stato incentrato sulla lotta di classe da parte degli essere più operosi del pianete, le formiche. Grazie ad un video diventato subito virale, hanno mostrato al mondo la protesta per un mondo più a misura di insetto….dall’advertising all’antvertising !

INNOVATION LIONS GRAND PRIX – Cinder

Cinder nasce come software di supporto per la Apple. In poco tempo, questa risorsa open source si è fatta strada nel mercato mondiale per quanto riguarda progetti per mobile, installazioni visive, applicazioni per il web, diventando una risorsa primaria per tutti i creativi.

MEDIA LIONS – Why wait until it’s too late

Award vinto dalla compagnia di assicurazioni funerarie DELA grazie a questa iniziativa grazie alla quale i clienti hanno potuto dedicare un pensiero speciale ai propri cari sì, ma non in circostanze assai più piacevoli rispetto a quelle nelle quali l’azienda è solita intervenire. Un successo che ha generato un incremento del 96% in termini di affiliazioni su Facebook raddoppiando anche gli accessi al sito web aziendale durante il periodo di attività della campagna.

MOBILE LIONS -TXTBKS

Gran Prix aggiudicato dalla Smart Communications per il suo progetto per l’educazione nelle Filippine. Facendo fronte al grave problema del peso eccessivo dei testi scolastici per i bimbi, l’azienda leader nelle telecomunicazioni del paese ha deciso di convertire centinaia di testi scolastici in un formato leggibile dai cellulari di vecchia generazione. Si è garantito così alle famiglie l’accesso all’istruzione anche in caso di reddito insufficiente per l’acquisto di uno o più tablet, con una significativa diminuzione dei danni allo sviluppo dovuto da cartelle e zaini dal peso gravoso per un fisico in formazione, e la salvaguardia della vegetazione visto il crollo delle stampe.

OUTDOOR LIONS – Bench/Shelter/Ramp

IBM si è aggiudicata questo Gran Prix per le sue installazioni nei luoghi pubblici. Ci siamo già occupata di questa campagna grazie ad per cui vi rimandiamo alla sua analisi per prendere visione dei vincitori di questa categoria.

PR LIONS – Dumb ways to die

Altra affermazione per la campagna delle linea di metropolitana australiane, meritata senza alcun dubbio anche e soprattutto per la capacità di aver intercettato tutta una fascia di pubblico (soprattutto under 30) che in genere presta poca attenzione ai messaggi di servizio/sicurezza diffusi nelle stazioni e che purtroppo sono in cima alle statistiche per incidenti e decessi dati da imperizia e disattenzione.

PRESS LIONS – Time – Surfer – Wallpaper – Wired Magazine – New Yorker

Grand Prix equamente suddiviso da 5 diverse testate per le loro copertine nelle edizioni per mini I-PAD della Apple.

PROMO & ACTIVATION LIONS – Immortal Fans

In Brasile uno dei maggiori problemi per la sanità nazionale è quella derivante dalla donazioni di organi. Il culto dei propri cari ed una scarsa informazione contribuiscono a far sì che poche famiglie autorizzino l’espianto per salvare altre vite che non siano quelle di un proprio congiunto. Lo Sporting Recife, sfruttando la passione della propria tifoseria, ha quindi dato vita ad una campagna per favorire l’incremento dei donatori meritando, oltre che questo award, anche un encomio per l’iniziativa.

RADIO LIONS – Dumb ways to die

La canzone alla base di tutta la campagna per la sensibilizzazione dei fruitori della metro vince questo Gran Prix.

TITANIUM AND INTEGRATED LIONS – Dumb ways to die – Real Beauty Sketches

Un Leone per due questo award che va sia alla campagna dumb ways to die, di cui vi abbiamo parlato già a lungo in questo post, sia alla Dove del gruppo Unilever con la sua campagna Real Beauty Sketches nella quale, attraverso l’utilizzo di più piattaforme secondo i dettami delle moderne campagne integrate, ha mostrato alle donne di tutto il mondo come la loro bellezza sia assai più grande di quella che sentono di possedere.

Per le ultime due categorie in concorso, gli SPECIAL AWARDS e gli YOUNG LIONS, esse avranno lo spazio necessario in un futuro post, per ora abbiamo cercato di offrirvi una panoramica più che dettagliata su tutti i premi assegnati, quindi rimanete sulle nostre tracce e stay tuned on NM !!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?