Promuovere i corsi di lingua con i sottotitoli delle serie tv [VIDEO]

Di necessità virtù. L'advertising del Británico English Institute trova nuove vie per diffondersi: i file .srt fan made.

Gli amanti delle serie tv americane sparsi nel mondo hanno tutti una cosa in comune: la sofferenza provocata dalla spesso abbondante differita nella trasmissione dei telefilm nel proprio Paese, e la necessitá di fare affidamento a dei sottotitoli per ovviare al problema.

Ecco quindi nascere, parallelamente alla diffusione di file video illegali, decine di siti che mettono a disposizione le traduzioni dei dialoghi di ogni puntata. Il Británico English Institute ha pensato di sfruttare a proprio vantaggio questo fenomeno per promuovere in Perù i propri corsi di inglese creando “The barely legal media space“.

Non c’é nulla di più efficace per attirare l’attenzione (e forse anche l’ira) di uno spettatore che alterare i sottotitoli con traduzioni palesemente modificate ed assurde tra Rick e Daryl di The Walking Dead, o Walter e Jesse in Breaking Bad.