Al CEF 2013, Rossano Ercolini illustra il progetto 'Rifiuti Zero'

Il vincitore del Goldman Environmental Prize 2013 mostrerà l??alternativa economica al sistema dei rifiuti tradizionale.

Il Campania ECO Festival, giunto alla sua terza edizione, è uno degli appuntamenti più interessanti per quanto riguarda le tematiche ambientali.

In previsione dell’evento, il 31 Maggio alle 19 ci sarà un incontro con un ospite d’eccezione. Si tratta di Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Europe, fondatore del movimento Rifiuti Zero e vincitore del Goldman Environmental Prize 2013, il Nobel alternativo per l’ambiente.

Presso l’Aula Consiliare Casa Comunale di Nocera Inferiore, Ercolini illustrerà il progetto che ha portato negli ultimi anni ben 117 Comuni italiani a chiudere i propri inceneritori e a convertirsi al riciclo dei rifiuti.

Rifiuti Zero è una strategia che si propone di riprogettare la vita ciclica delle risorse in modo tale da riutilizzare tutti i prodotti, facendo tendere la quantità di rifiuti da conferire in discarica allo zero. La caratteristica interessante di questo processo è che si ispira al riutilizzo delle risorse fatto dalla natura.

Rifiuti Zero può rappresentare un’alternativa economica al sistema dei rifiuti tradizionale, al processo di incenerimento e alle discariche.

Dopo l’incontro, il guru dell’ecologia sarà presente dalle 21 presso la Vineria BUIO per la Preview CEF 2013, con la performance live dei “Freak Opera” e la mostra “Materiale di recupero diventa Arte” dell’artista nocerino Basilio De Martino. Nel corso della preview, sarà possibile degustare il “MasterCEF Menù” realizzato dalle mani degli chefs della Vineria BUIO e in collaborazione con Coldiretti Salerno.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?