Il dvd che odora di pizza te lo offre Domino's Pizza [VIDEO]

Comunicare con il consumatore proprio dove (e quando) è lui che potrebbe volerti. Come ha fatto Domino's con la sua ultima campagna in collaborazione con dei negozi di noleggio dvd.

Dopo una lunga giornata di lavoro, chi non ama concedersi il relax di un bel film sdraiato in salotto, davanti alla tv, con una bibita fresca in mano? In tempi di crisi, poi, molto meglio affittare un film che cenare in un ristorante. Eppure manca ancora qualcosa per la perfetta serata in famiglia o con gli amici. Esatto, una calda e fragrante pizza. È a questo punto che salta fuori Domino’s Pizza con la sua ultima campagna.

Un esempio perfetto di sensible branding (di cui ci parlano approfonditamente in “A lezione dai Mad Men” Adele Savarese ed Emma Gabriele), in cui l’azienda intercetta un bisogno, un’abitudine di consumo in un determinato contesto, e stuzzica in questo caso i sensi del consumatore invitandolo all’azione. In che modo? Domino’s ha collaborato con 10 negozi di noleggio film, alterando i supporti DVD di alcuni famosi titoli tra i più richiesti dalla clientela, come Argo, Skyfall o The Dark Knight Rises.

All’apparenza normali, i dischi sono stati trattati con un inchiostro speciale che, riscaldandosi all’interno del cassetto del lettore durante la visione, ha fatto trovare tra le mani di chi ha estratto il dvd una bella e profumata pizza ai peperoni.

Ti è piaciuto questo film? La prossima volta sarà anche meglio con una calda e deliziosa Domino’s Pizza“, questo il messaggio stampato sul fronte del supporto. Un invito peraltro perfettamente coerente con l’immagine dell’azienda, che per anni ha sponsorizzato la sua velocità nella consegna a domicilio.

Ok, magari alla pizza preferite un hamburger, ma l’idea di marketing è assolutamente gustosa, non credete?