Chanel celebra i suoi 100 anni con un cortometraggio di Karl Lagerfeld

Keira Knightley nei panni di Coco Chanel nello short film "Once upon a time"

Chanel, tra le più celebri maison di moda al mondo, non poteva che celebrare il suo 100° anniversario in grande stile. Così ha affidato l’arduo compito nelle mani di Karl Lagerfeld, suo collaboratore nonchè stilista, fotografo e regista indipendente.

Il risultato è l’attesissimo cortometraggio in bianco e nero Once upon a time, incentrato sul debutto nel mondo della moda di Coco Chanel, dall’apertura della prima boutique nel 1913 fino all’affermarsi dell’inconfondibile “stile Chanel”.

Per vestire i panni della giovane Coco Chanel è stata scelta l’attrice britannica Keira Knightley, già testimonial della fragranza Coco Mademoiselle e che per l’occasione ha dato il volto alla capostipite della storica fashion house.

La Knightley è stata affiancata dall’attrice Clotilde Hesme, interprete della zia della stilista, e da un centinaio di modelli in abito storico. Le due attrici, neanche a dirlo, hanno indossato dei sobri costumi firmati dallo stesso Lagerfeld.

Lo short film è stato girato nella Cité du Cinéma di Luc Besson, che per l’occasione ha visto rivivere al suo interno i paesaggi di Deauville, la cittadina balneare nella quale la storia della maison Chanel ebbe inizio.

L’anteprima è prevista per l’8 maggio a Singapore e, contemporaneamente, online sul sito Chanel-news.
Non ci resta dunque che ingannare l’attesa con la visione del trailer che, seppur di pochi secondi, riesce a darci un assaggio di altri tempi.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?