Durex inventa Fundawear: ora il piacere è anche a distanza!

Durex, nota per esperimenti molto provocatori, prova ad abbattere le barriere nelle relazioni a distanza.

Durex inventa Fundawear: ora il piacere è anche a distanza!

“Amore, mi manchi tanto, vorrei sentirti …, vorrei toccarti … vorrei … ”. Ah quanto è brutta la distanza dal partner! Ma, tranquilli, d’ora in poi frasi del genere non avrete più motivo di pronunciarle: Durex ha colmato questo profondo vuoto lanciando Fundawear!

Il nome dell’invenzione … già la dice lunga. La vostra dolce metà, indossando gli speciali indumenti intimi di Durex (reggiseno e slip per lei e boxer per lui) potrà raccogliere delle sensazioni speciali, ovvero sentire delle vibrazioni che simulano il ‘toccare’ le parti che voi, tramite l’apposita App che riproduce il corpo del partner, sfiorerete con le dita proprio come se aveste davanti il vostro amore.

Insomma con Fundawear lo smartphone diventa un vero e proprio ‘telecomando del piacere’ garantendo il giusto divertimento che la lontananza nega a molte coppie.

Durex inventa Fundawear: ora il piacere è anche a distanza!

La biancheria intima di Durex è appositamente realizzata con dei piccolissimi sensori che tramite il collegamento ad Internet con App vengono attivati al tocco dell’utente.
Fundawear è quindi il futuro dei preliminari anche se la prima invenzione hi-tech dell’azienda non è ancora in commercio. Per i più temerari del sesso a distanza però è possibile partecipare ad un contest che il marchio leader dei preservativi ha lanciato sulla propria pagina Facebook australiana. Si possono vincere dei capi in anteprima!

Volete quindi scoprire le frontiere dell’eccitazione 2.0? Fatevi avanti e Durex potrà premiarvi. Nel frattempo prendete spunto dai video realizzati da Durex per presentare Fundawear:

La tecnologia di Fundawear:

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?