Mobile Marketing: gli appuntamenti del 2013 da non perdere

Dall'Italia agli U.S.A. gli eventi imperdibili per la vostra agenda Mobile!

Cari Ninja oggi vi segnaliamo le date degli eventi imperdibili che ruotano intorno alle tematiche del mobile marketing e dello sviluppo app che possono interessare  developers, designer, marketer, giornalisti e blogger e appassionati in generale.

Vi indicheremo eventi in tutto il mondo e che coinvolgono diversi attori e tematiche del settore: dagli hackathon per smanettoni e team agguerriti ai contest per “app destinate allo spazio”!

Vi abbiamo incuriosito? Bene, non perdiamo altro tempo: agenda o, meglio ancora, smartphone alla mano per segnare questi eventi sul vostro calendario!

Hackaton sulla sicurezza stradale e la mobilità stradale

Bologna, 18 – 19 aprile

Fondazione Unipolis e Sicurstrada, in collaborazione con il Gruppo Unipol, ospiteranno presso CUBO – Centro Unipol Bologna, l’Hackathon sulla Sicurezza Stradale e la Mobilità Sostenibile per coinvolgere ed impegnare l’energia e la creatività dei giovani, in una iniziativa utile alla comunità. L’obiettivo è quello di creare un’app specifica sulle tematiche della Sicurezza Stradale e della Mobilità Sostenibile, che dovranno essere coniugate in un’unica applicazione funzionale ed efficiente.

L’app vincitrice riceverà un premio di 1000 euro e per due finalisti c’è la possibilità di uno stage, uno nell’ambito della Divisione Sistemi Informatici per poter sviluppare ulteriormente l’App realizzata e l’altro nell’ambito del Progetto Sicurstrada della Fondazione Unipolis.

Il concorso è aperto a tutti. Per scoprire come partecipare, la traccia da seguire per sviluppare il proprio progetto e per registrarsi visitate il sito www.sicurstrada.it nella sezione dedicata all’Hackathon.

Space App Challenge

In 75 città del mondo (compresa Roma), 20 – 21 aprile

Da piccolo sognavi di diventare un ingegnere aerospaziale? Se sei uno sviluppatore di app puoi metterti finalmente in gioco con un concorso mondiale finanziato niente meno che dalla Nasa e dall’ESA (Agenzia Spaziale Europea)! Parliamo dell’International Space App Challenge, un codeathon che si svolgerà in contemporanea il 20 e 21 aprile in ben 75 città in tutto il mondo, ed è aperto a tutti (ingegneri, designer, artisti, educatori, studenti).

48 ore  per i partecipanti al challenge in cui potranno collaborare creando team e accedere ad un immensa banca dati resa accessibile dalla NASA proprio per l’evento: l’obiettivo è quello di realizzare progetti sulle sfide lanciate dalla NASA, dalla tutela dell’ambiente alle smart cities fino ai tour sulla Luna!

L’iniziativa non è limitata allo sviluppo di software ma include anche open hardware, data visualization, e citizen science platform solutions. In Italia l’appuntamento è a Roma, presso l’Università La Sapienza..

 

Mobicap

Milano, a partire dal 1° giugno

Intesa Sanpaolo, in collaborazione con la Commissione europea, grazie al progetto Start-Up Initiative sostiene MOBICAP, un’opportunità di business per start-up attive in particolare nel settore Mobile.

Start-Up Initiative è un incubatore nazionale che seleziona promettenti start-up high-tech e le fa incontrare con investitori finanziari e societari. Fin dalla sua istituzione nel 2009, il programma ha sviluppato un forte track record: più di 350 start-up e aziende in crescita grazie a migliaia di investitori che alimentano l’ecosistema dell’innovazione.

 

TechCrunch – Disrupt NY Hackathon 2013

New York, 27 – 28 aprile

San Francisco, 7 – 11 settembre

Berlino, 26 – 29 ottobre

Gli hackathon organizzati nel corso degli eventi TechCrunch Desrupt sono celebri per il gran numero di partecipanti. Si tengono prima dell’evento principale e riuniscono gli hacker e gli sviluppatori di tutto il mondo. Un appuntamento non esclusivamente per il settore Mobile che è anche un grande evento e un’ottima occasione per farsi conoscere e presentare le proprie idee!

Durante questi Hackathon, bevande energetiche scorrono, i fotografi si aggirano per la sala, i blogger di TechCrunch scarabocchiano furiosamente le interviste e molto, molto di più. Una volta terminato l’Hackathon , ogni squadra presenta il loro progetto a una giuria di esperti e membri del pubblico. I vincitori presenteranno il loro prodotto sul palco del Disrupt. I partecipanti progettano di tutto, dai servizi utili ai prodotti  più esilaranti.

Prossimi appuntamenti a New York, a San Francisco  e a Berlino.

WWDC 2013

Giugno

Concludiamo questa carrellata con un evento di cui non si conosce ancora la data ma di cui si “rumoreggia” già tanto: il WWDC 2013, la Worldwide Developers Conference, l’annuale convegno organizzato da Apple in California.

Solitamente l’evento cade nel mese di giugno ed è il meeting più atteso dai fan Apple e non solo: il convegno è l’occasione per presentare i nuovi prodotti dell’azienda di Cupertino. Al WWDC si attendono le notizie che possono cambiare il mercato non solo del Mobile ma in generale del settore tech e digital.

Un po’ di storia a proposito: il primo WWDC si tenne nel 1983a Monterey in California. Inizialmente il WWDC era una manifestazione orientata esclusivamente agli sviluppatori ma a partire dal 2002 Apple decise di presentare i suoi nuovi prodotti anche durante il keynote. Dal 1998 fino al 2011 la conferenza è stata presentata da Steve Jobs in persona e da quella platea sono stati annunciati prodotti come l’iPhone 3G, iCloud, Mac OS X 10.6 Snow Leopard.

Tutti i partecipanti al WWDC devono firmare un contratto di riservatezza che copre tutte le notizie e i prodotti che verranno presentati durante la manifestazione. Sebbene il keynote sia coperto dal contratto negli ultimi anni Apple ha deciso di trasmettere il keynote attraverso QuickTime per consentire a tutti gli utenti di visionare la presentazione.

Su questo WWDC stanno già girando parecchi rumors:

Per ogni informazione sul WWDC 2013 tenete d’occhio la pagina ufficiale!

 

 

Questi sono solo alcuni degli appuntamenti che interesseranno sicuramente i professionisti e gli appassionati del settore Mobile: voi segnalateci quelli che non abbiamo citato e soprattutto quelli che si tengono in Italia o in Europa per un prossimo articolo sulle date imperdibili!