Email marketing design: 8 tips per disegnare mail efficaci

Qualche consiglio utile per creare una mail che non sia solo visivamente accattivante, ma soprattutto efficace

Stai progettando una campagna di email marketing? Forse non hai pensato che hai solo 3-5 secondi per convincere il destinatario che la tua email contiene contenuti interessanti e vale la pena di essere letta.

Il design della tua mail, per avere qualche chance di non essere cestinata, deve essere curato nei minimi dettagli, se vuoi raggiungere il tuo scopo. Ecco qualche consiglio utile per creare una mail che non sia solo visivamente accattivante, ma soprattutto efficace:

Metti le informazioni importanti all’inizio

Le tue mail devono essere scritte in modo da catturare l’attenzione fin da subito: le informazioni più rilevanti(e la call to action!) devono trovarsi entro 250 pixel dal margine superiore. Hai molti contenuti ugualmente importanti e non sai a quale dare la priorità? Puoi riassumerli in poche righe e collegarli, tramite degli anchor links alla parte della mail dove gli utenti possono avere maggiori informazioni.

Font e colori: non lasciarli al caso

Coordina il font e i colori del template della mail ai colori del logo e del sito web aziendale: tutto fa branding e aumenta la riconoscibilità del tuo marchio.

Tieni conto delle dimensioni dello schermo

Con la diffusione di smartphone e tablet, le mail vengono sempre più spesso lette da dispositivi diversi dal computer, e secondo BlueHornet, il 70% degli utenti cancellano le mail che non sono visualizzate correttamente dal cellulare.

Nel disegnare la mail perfetta, tieni conto di queste informazioni e cerca di testarla su diversi supporti e con diverse risoluzioni.

 

Keep it simple

Non strafare: riempire la mail di immagini, informazioni e link potrebbe non portare al risultato sperato, confondendo l’occhio (e la testa) del potenziale cliente. Considera che molti servizi mail non mostrano le immagini a meno che l’utente non lo accetti, per cui ricorda di non essere troppo creativo inserendo informazioni importanti ”nascoste” nelle foto. Evita di usare JavaScript: molti servizi di posta elettronica lo rimuovono per ragioni di sicurezza.