Summly acquisita da Yahoo [BREAKING]

Yahoo continua a correre nel settore del mobile e questa volta scatta in avanti con l'acquisizione di Summly, un'app per news in sintesi

Summly ora è di Yahoo!

Sembra che Marissa Mayer abbia dato il giusto ritmo a Yahoo,  in perfetta armonia con i social network e con il mondo mobile. Oggi è stata annunciata l’acquisizione di Summly, un’app mobile che fornisce news in sintesi, catalogandole per argomento. Le cifre si aggirano intorno ai 30 milioni di dollari.

Summly è un nuovo modo di leggere le notizie

Summly ora è di Yahoo!

Il giovanissimo fondatore di questa start up, il 17enne Nick D’Aloisio, ha lasciato tutti a bocca aperta con la sua intuizione geniale. Non tutti trovano molto piacevole leggere sul proprio smartphone o tablet notizie lunghissime. La soluzione al problema? Accorciare le notizie, è ovvio!

Summly lavora in lavora fianco a fianco alla News Corp dell’australiano Rupert Murdoch. Inoltre è supportata dall’investitore cinese Li Ka-Shing e da altri angel investors come l’attore Ashton Kutcher e l’artista e designer Yoko Ono.

Apple dice addio a Summly

Summly ora è di Yahoo!

Yahoo ha letteralmente portato via da sotto il naso Summly ad IOS di Apple. Nei prossimi giorni l’applicazione verrà rimossa dall’Apple store e sarà integrata a Yahoo. Non è possibile fornire ulteriori dettagli dell’accordo perchè ancora non sono stati resi noti.

Nick è soddisfatto

Summly ora è di Yahoo!

Saranno stati forse i 30 milioni di dollari oppure la giusta importanza che è stata riconosciuta alla sua intuizione, ma sicuramente possiamo afferma che Nick D’Aloisio si è dimostrato felice e soddisfatto della trattativa conclusa.
Le parole di Nick D’Aloisio dopo aver firmato l’accordo per l’acquisizione:

“La nostra visione è quella di semplificare il modo in cui ottenere informazioni e siamo entusiasti di continuare questa missione con Yahoo!

In soli sei mesi il ragazzo è riuscito a raccogliere dagli investitori quesi un milione e mezzo di dollari, ma con questa acquisizione Summly avrà la possibilità di mostrare tutte le sue potenzialità.

Non ci resta che congratularci con Marissa per la sua scelta e incrociare le dita per il giovane Nick.