Social Farter, la campagna sociale che mette il fumo in ridicolo [VIDEO]

Il Ministero della Salute Canadese trasforma i fumatori in 'social farter' nella sua ultima campagna anti fumo.

Come attirare l’attenzione dello spettatore in una campagna antifumo? I toni solitamente usati si dividono in drammatici e ironici. È questo il caso dell’ultima campagna del Ministero della Salute canadese, Quit The Denial, che prende il via da una delle frasi che più spesso sentiamo pronunciare dai nostri amici fumatori: “Fumo solo in compagnia!

Social smoking is smoking“, questa la headline dello spot che utilizza una metafora bizzarra quanto efficace per evidenziare l’ingenuità di un’affermazione del genere. Nel video i protagonisti non sono fumatori, ma ‘social farter‘ che approfittano di feste e momenti di convivialitá per ‘liberarsi’ e fare amicizia con chi condivide lo stesso vizio.

Che scemenza, direte voi! Bene, lo spot potrebbe aver centrato il punto allora :)