Caprai4love: un braccialetto Cruciani per salvare la nostra cultura

Una edizione speciale del famoso braccialetto Cruciani per salvaguardare il patrimonio artistico italiano

Il patrimonio culturale italiano è uno dei più ricchi e variegati al mondo, troppo spesso però non ci rendiamo conto di vivere in un luogo immerso di storia. Posti che vediamo ogni giorno finiscono per passare in secondo piano anche se sono stati testimoni di conflitti, grandi gesta e altrettanto grandi amori. Se anche voi, come noi, pensate che sia ora di impegnarsi per la salvaguardia dei nostri tesori abbiamo l’iniziativa che fa per voi: si chiama Caprai4love e vede protagonisti il produttore vinicolo, nonchè patron del marchio Cruciani, Arnaldo Caprai e il Comune di Montefalco, in provincia di Perugia.

Questa iniziativa mira a salvaguardare un vero e proprio pezzo di storia, ovvero attraverso la vendita di una edizione speciale dei famosi braccialetti Cruciani, realizzati in pizzo macramè, il Comune vuole prendere all’asta la lettera scritta dal famoso pittore rinascimentale Benozzo Gozzoli nel 1452. Siete curiosi di saperne di più? Allora non posso far altro che narrarvi la vicenda del piccolo comune di Montefalco e del suo leale pittore:

uesta storia risale al 1452, quando il famoso pittore rinascimentale Benozzo Gozzoli si trovava a Montefalco per dipingere degli affreschi nella chiesa di San Francesco. Mentre era intento a dipingere ricevette una lettera dall’illustre Signore Brancacci Fiorentino nella quale venivano richiesti i suoi servizi a Firenze. Il pittore scrisse una missiva di rifiuto, in quanto era già impegnato nella sua opera per San Francesco.

Proprio questa lettera, scritta di pugno da Gozzoli, è la protagonista dell’iniziativa Caprai4love. Essa è una rara e imperdibile testimonianza che sancisce il forte legame che si era instaurato tra il pittore e il piccolo comune. A quel tempo infatti, non succedeva spesso che un artista rifiutasse un’offerta da un illustre Signore per continuare il suo lavoro in opere commissionate da persone comuni.

Il challenge SOCIAL+E

Se partecipi al challenge SOCIAL+E, contribuirai con le tue foto a diffondere in rete questa importante iniziativa. Tagga le tue foto su Instagram con l’hashtag ufficiale #caprai4love e la vedrai comparire nella gallery ufficiale.

Il braccialetto Cruciani per #Caprai4love sarà disponibile a partire dal 7 Aprile, noi andremo a comprarlo perché vogliamo fare qualcosa di concreto per la salvaguardia del nostro patrimonio culturale, e voi? :)

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?