Pantone pairings: la food photography formato Instagram

Abbinando gli alimenti come fossero campioni Pantone, l'artista David Schwen rende il cibo più creativo che mai!

Tempo fa avevamo parlato di come il cibo potesse spogliarsi di ogni suo aspetto funzionale per diventare puro e semplice elemento grafico, soggetto indiscusso di uno scatto fotografico; era il caso di Emilie De Griottes e delle sue crostate pantone, un tipo di food photography sicuramente molto apprezzato anche dai graphic designer.

Parallelamente, con l’avvento di Instagram, fotografare il cibo è diventato una pratica sempre più diffusa, in grado di accomunare fotografi, estimatori della buona cucina e utenti vogliosi di condividere ogni aspetto della loro quotidianità.
Ma cosa succede quando l’artefice dello scatto è un art director con la cultura della grafica e la passione per l’illustrazione?

La risposta giunge da Minneapolis, dove con la serie Pantone pairings l’artista David Schwen si è dilettato ad abbinare alimenti e condimenti tipicamente sposati insieme come fossero campioni Pantone.
L’artista, noto per gli Instagramers come @dschwen, ha sempre fatto del social media fotografico uno dei suoi sbocchi creativi prediletti, farcendo i suoi scatti di creatività, tipografia e ironia.

Questa volta si è servito dell’hashtag #pantonepairings per raccogliere tutti i lavori che per sinestesia riescono a intrecciare gusto e vista, omaggiando le abitudini culinarie più diffuse.
Il risultato è una serie in costante divenire ma di sicuro successo, come dimostra la viralità con cui le foto si sono diffuse su Instagram fino a invadere tutto il web.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?