'Cucire' un video con ago e filo: Favorite Place di Black Books [VIDEO]

Un altro video musicale in stop motion che cattura la nosta attenzione grazie all'utilizzo originale di attrezzi super analogici.

La capacità di stupire non sempre passa dal’utilizzo di strumentazioni altamente tecnologiche o effetti speciali da blockbuster hollywoodiano. Questo video ne è la dimostrazione. Senza utilizzare nient’altro che gli strumenti del mestriere di un sarto e una buona quantità di scatti, Christophe Thockler, graphic designer e music video director freelance, ha realizzato il video di “Favorite Place” dei Black Books.

10 000 foto, 1 km di filo, 350 bobine di filo, 73000 punti di ricamo, 6 kg di scarti di tessuto e 100 aghi e spilli per cucire. Ecco la ricetta speciale della creatività di questo filmato che in soli 7 giorni ha raccolto quasi 100mila views su Vimeo, tutt’altro che sottovalutibili su questa piattaforma!

Qui trovate altri lavori di DeBrainkilla, nome d’arte del video director.