Bio Robot Refrigerator: il gel del futuro per raffreddare i cibi!

Il designer russo Yuriy Dmitriev reiventa l'elettrodomestico più diffuso: design ultra innovativo e impatto energetico quasi zero.

Bio Robot Refrigerator: il gel del futuro per raffreddare i cibi!

Prendete un elettrodomestico presente in tutte le case, il frigorifero. Considerate che dal 1930 è fatto così, stesso principio e poche innovazioni di design. Per ora.
Arriva infatti dalle fila dei finalisti dell’Electrolux Design Lab il Bio Robot Refrigerator, il frigorifero del futuro.

Dall’idea del designer russo Yuriy Dmitriev nasce un sistema innovativo di refrigerazione basato su un gel speciale.

Bio Robot Refrigerator: il gel del futuro per raffreddare i cibi!

Il Bio Robot Refrigerator funziona così: una volta inseriti i cibi all’interno del gel, si raffredderanno e rimangono sospesi nella loro stessa impronta. Come? All’interno del gel, fatto di biopolimeri, i “bio robots” di Yuriy Dmitriev usano la luminescenza per preservare i cibi.

Inoltre nella mente del designer il frigo potrebbe stare su qualsiasi parete verticale o piano orizzontale, è sprovvisto di motore al contrario dei comuni frigoriferi e per questo il 90% dello spazio sarà dedicato a contenere i cibi.
L’energia richiesta per far funzionare il Bio Robot Refrigerator è minima, giusto quella necessaria per il pad di controllo, in quanto il processo di raffreddamento viene gestito interamente dal gel.

 Bio Robot Refrigerator: il gel del futuro per raffreddare i cibi!

Il prototipo sembra ancora lontano da un utilizzo quotidiano, ma è un punto di partenza eccezionale per l’innovazione di uno degli elettrodomestici più usati al mondo, sia dal punto di vista del design che da quello del risparmio energetico.
La spesa ordinata e conservata nel gel, in un frigo compatto che non pesa sulla bolletta dell’energia elettrica e occupa meno spazio. Lo vogliamo subito!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?