Alexander Wang lancia la nuova linea con un video 'cafone' [VIDEO]

Un debutto unconventional per una collezione unica nel suo stile!

Un mood comico e senza filtri per la nuova collezione “T” firmata dal giovane stilista Alexander Wang.

Noto per lo stile dei suoi abiti femminili, Alexander è considerato un genio della moda, circondato da un team di menti creative e illuminate. E il lancio della sua seconda linea non poteva che essere presentata in modo bizzaro e lontano dai classici canoni del mondo delle passerelle.

Riprendendo il contatto con l’ambiente urbano e le persone reali, la campagna video stagionale, unico nel suo genere, lancia la collezione per la primavera/estate. La protagonista è l’attrice comica Anjelah Johnson, che ripresenta il personaggio di Bon Qui Qui, lanciato su MADtv nel 2007, nella nuova versione di commessa del flagship store newyorkese.

Il suo linguaggio senza filtri, da vera ragazza cafona del ghetto, lascia i clienti dello store, rappresentati dalle top model Alessandra Ambrosio e Shannan Click, dall’attrice Natasha Lyonne, dal rapper A$AP Rocky e dall’ambasciatore creativo di Barneys New York Simon Doonan, assolutamente seccati e senza parole!

Sempre più spesso l’industria della moda si affida ai video online per promuovere il lancio di un nuovo prodotto o linea. Molte volte, con la volontà di essere coerenti con la brand equity, anche lo stile di questi video diventa un pò ‘haute couture’, mischiando moda, arte, teatro. Qualche volta poi, come in questo caso, ci imbattiamo in filmati che sfidano questo paradigma propendendo per un tono più scanzonato. Vi ricordate anche il video di Diesel Eyewear?

Divertitevi durante questi 3 minuti, diretti da Gavin McInnesper, anche se non capite l’inglese, perché comprendere la nostra ragazzaccia Bon Qui Qui basta osservare le sue mosse!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?