Web Analytics: come e cosa monitorare del proprio e-commerce? Quattro chiacchiere con Marco Cilia [INTERVISTA]

E-commerce Analytics: come prevedere il futuro? Come variare strategie e contenuti del proprio e-commerce?

master_online

Dal 28 gennaio al 22 marzo arriva il Master Online in Strategie di Marketing & E-commerce: un percorso formativo di 40 ore completamente online per progettare e gestire un e-commerce di successo.

9 Moduli di Alta Formazione, 12 ore di Question Time, 4 ore di Seminari di Approfondimento studiati per formare il professionista in modo completo su tutti gli aspetti di progettazione e gestione di un e-commerce acquisendo così le competenze necessarie per raggiungere i vostri obiettivi di business.

Dopo le interviste ai direttori scientifici del corso (Gianluca Diegoli e Mirko Pallera) e alla nostra docente in Content Strategy (Alessandra Farabegoli) è tempo di carpire qualche notizia in più da Marco Cilia, Web Analytics Manager e relatore del modulo in E-commerce Analytics.

marco_cilia

Ciao Marco! Cosa devono aspettarsi i partecipanti dal modulo in E-commerce Analytics?

Vorrei riuscire a trasmettere maggiore sicurezza nell’analisi dei dati derivanti dagli e-commerce in termini di ritorno dell’investimento e valutazione delle performance del sito. Due aspetti che ormai tutti sono concordi essere fondamentali quando si parla di commercio elettronico, ma che spesso vedo essere affrontati con timore o superficialità.

Verranno trattate delle case history? Se sì, potresti darci qualche anticipazione a riguardo?

Difficilmente i miei clienti hanno dato in passato il permesso di usare i dati per delle case history: magari sono solo sfortunato io, ma è così, sono tutti molto gelosi :) Credo che le case history siano importanti ma non fondamentali, più che altro perché spesso ci sono dietro delle alchimie difficilmente ripetibili (Quale era il media-mix? Che tipo di clientela aveva? Da quanto tempo faceva business? Di che periodo storico si parla?).

Quali sono i benefici immediati del monitoraggio delle statistiche?

Fare web analysis ti permette di comprendere all’istante cosa sta succedendo sul sito e nello store online, spesso anche in real time, e questo mi sembra già un bel vantaggio. Con grandi quantità di dati è possibile anche azzardare delle previsioni sul futuro. Infine, grazie alle evoluzioni degli strumenti, le statistiche non rappresentano più un flusso “passivo”, ma servono per variare le strategie e addirittura i contenuti del sito, in modo da renderlo più efficace.

Qual è il futuro dell’e-commerce? Come si sta evolvendo in Italia?

I numeri dei report sono sempre positivi anche se il numero di persone che compra online, per quel che posso vedere di persona, sostanzialmente rimane piuttosto stabile, forse perché, spesso, i negozi virtuali sono delle mere riproposizioni di cataloghi in formato elettronico. Si tratta comunque di un esperimento: solo il tempo dirà se funzionerà davvero. Sicuramente il social commerce sta provando a cambiare le cose, portando il commercio in spazi online vivaci e pieni di “vita”.

•••

SCONTO Early Booking entro venerdì 18 gennaio.
Acquista l’intero Master a 690 € (anziché 890 €)!

master_online
Knowledge for change. Be Ninja!

master_online