8 consigli di marketing tattico per l’E-commerce

Una sintesi delle principali strategie di e-commerce marketing utili per portare al successo il vostro store online.


Marketing_tattico_e-Commerce

Gli e-commerce hanno molte opzioni per acquisire traffico online, costruire relazioni durature con i propri clienti e ovviamente incrementare le proprie vendite e la redditività.

In quest’articolo cercherò di riportare una breve sintesi delle principali tattiche di marketing utili a questi scopi provando anche ad offrire qualche spunto di riflessione per un loro utilizzo consapevole.

1. Social Media Marketing

Marketing_tattico_e-Commerce

I social media possono essere un ottimo mezzo per coinvolgere i propri clienti (potenziali ed effettivi), aiutarli a familiarizzare con il brand e dimostrare attivamente di meritare il loro rispetto e la loro fiducia.

In un certo senso i social media possono essere in grado di umanizzare la figura del rivenditore, aiutando ad avvicinare all’acquisto online anche chi non lo farebbe.

Lo scopo di questi strumenti deve quindi essere molto ambizioso, ovvero, trasmettere dei valori affini al proprio pubblico proponendo una visione più umana del “negozio” che diventa un gruppo di persone e non un entità astratta che pensa solo a vendere.

Un eccellente esempio di quanto detto è Toms Shoes, un’azienda di Santa Monica nota per il suo straordinario brand concept: per ogni prodotto acquistato, l’azienda ne regala uno in un paese in via di sviluppo.

In questo caso la trasmissione di valori è naturale in quanto è radicata nel brand DNA e i numeri “social” dell’azienda (più di 1,8 milioni fan sulla sua pagina Facebook, più di 6.200 follower su twitter e più di 284.000 fan su Google+) e il livello di engagement medio dei post testimoniano il successo di questo approccio.

In sintesi i social media possono essere sfruttati per molti obiettivi (come il social CRM) ma non si deve mai dimenticare che il loro vero punto di forza è la trasmissione di valori e la creazione di relazioni trasparenti con il proprio target.

2. Content Marketing

Il Content Marketing può essere sintetizzato come l’attività di creazione di contenuti originali al fine di coinvolgere potenziali clienti e fidelizzarli nel lungo periodo.

Per un e-commerce il content marketing può diventare una strategia vincente nel momento in cui fornisce informazioni che il suo target ritiene utili in relazione ai prodotti offerti.

Il content marketing è quindi una strategia da tenere in stretta considerazione in quanto può portare concreti vantaggi:

  • Migliorare la brand affinity con il proprio pubblico;
  • Aumentare i benefici percepiti dai propri clienti;
  • Dimostrare la propria competenza e professionalità;
  • Stimolare il buzz on e offline.

3. Direct Email Marketing (DEM)

Marketing_tattico_e-Commerce

Se dovessi sommare tutte le entrate che ho generato nel corso degli anni e dividerlo per canale, l’e-mail potrebbe facilmente fare la parte del leone” afferma l’online marketer Brandon Eley nel suo libro, Online Marketing Inside Out.

A conferma di quest’affermazione un recente studio del Pew Internet & American Life Project afferma che, ancora oggi, leggere e scrivere e-mail rimane una delle attività più comuni online. In particolare questo studio ha rilevato che il 92% degli americani adulti online utilizza quotidianamente la posta elettronica.

Questa frequenza di utilizzo rende l’email un mezzo eccellente per l’ e-commerce marketing. Oltre ad essere uno strumento molto performante nella maggior parte dei casi, le azioni di DEM sono anche uno strumento relativamente semplice da implementare e i benefici sono istantanei quando viene pianificato correttamente.

4. Pay Per Click Advertising (PPC)

Il Pay Per Click può essere considerato una delle strategie più efficaci per un e-commerce.

Questo è dovuto principalmente al fatto che questo strumento può essere misurato in maniera molto precisa fornendo in real-time tutti i dati necessari per ottimizzare il ROI e le conversioni.

E’ importante considerare questa tattica in un’ottica di breve periodo dal momento che il suo scopo è di aumentare immediatamente il traffico del sito. Per dare risultati nel lungo termine e ridurre i suoi costi dovrà per forza essere integrata con altre a tattiche per supportare in maniera adeguata la costruzione del business online.

5. Contest Marketing

Marketing_tattico_e-Commerce

Il Contest Marketing è spesso utilizzato in combinazione con l’e-mail marketing e la realizzazione di promozioni. Generalmente questa soluzione è utilizzata per strategie di lead generation offrendo al partecipante la possibilità di vincere premi o ottenere coupon di sconto.

Questo tipo di soluzione se ben congeniata e comunicata offre benefici immediati generando traffico al vostro store online e condivisioni spontanee sui social network.

6. Display e Video Advertising

Il display advertising – online o offline – e la tradizionale pubblicità video sono una buona tattica per la costruzione di awareness, lasciando che siano poi i potenziali acquirenti ad interessarsi a ciò che lo store ha da offrire.

Un esempio di successo in politiche di advertising è Zalando, un e-commerce di scarpe e accessori online conosciuto, oltre che per un ottimo servizio clienti, anche per i suoi spot trasmessi in maniera integrata on e off line.

Dal punto di vista dell’online, oltre alle tradizionali reti banner e display, si può considerare YouTube che ha notevolmente ampliato le proprie opzioni di pubblicità permettendo una sempre più precisa identificazione del target.

7. Search Engine Optimization (SEO)

Marketing_tattico_e-Commerce

La SEO è uno dei temi più in voga nel marketing online e può essere sintetizzata come l’insieme delle attività realizzate allo scopo di rendere il proprio sito più visibile agli “occhi” dei motori di ricerca.

Un sito realizzato in ottica SEO si posizionerà, tempo e concorrenza permettendo, nelle prime pagine della ricerca organica per le parole chiave desiderate.

Ottimizzare un sito e-commerce è da considerare comunque un attività più complessa rispetto ad un sito tradizionale.

Per questo il consiglio è quello di informarsi leggendo, ad esempio, la guida di base realizzata da Google, rimanere aggiornati sui principali siti e sul canale YouTube di Google Webmaster o seguire corsi specifici sull’argomento.

8. Vendita multi-canale

I rivenditori online hanno la possibilità di non limitarsi ad un unico canale di vendita. Soprattutto nel caso di piccoli venditori online una strategia interessante è quella di aumentare i canali di vendita considerando le molte possibilità offerte da piattaforme come Amazon, eBay e Sears che permettono la creazione di store interni pagando una piccola commissione sulle vendite.

Questi marketplace hanno un traffico molto più elevato di un piccolo e-commerce agli inizi e questo può aiutare le vendite soprattutto in fase di start up. Di contro è necessario considerare l’affollamento di queste piattaforme e quindi è importante sceglierle in maniera accurata.

Riassumendo

Questa sintesi di idee dedicate agli e-commerce fornisce una descrizione generale di alcune delle tattiche di marketing più popolari ed efficaci disponibili. Una buona strategia di Marketing per un e-commerce dovrebbe combinare queste tattiche per costruire un piano in grado di portare al successo e alla crescita nel lungo periodo generando valore per il cliente. Per sintetizzare come ogni strumento contribuisca a questo processo ho creato un diagramma riassuntivo che spero possa essere utile a chiarire i concetti espressi ;-) .

Marketing_tattico_e-Commerce

ARTICOLI CORRELATI

8 trend di Content Marketing per il B2B

SEO per E-commerce: 3 step per ottimizzare il nostro business

e-Commerce: il futuro dello shopping online è Mobile

Social Media e business: tutti i vantaggi per la vostra azienda

F-Commerce: funziona davvero? [INTERVISTA]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Online in Marketing Turistico