E-commerce copywriting: 5 consigli per migliorarlo

Il corretto copywriting per la vendita online utilizza una scrittura semplice e lineare, è persuasivo, ispira credibilità e fiducia

iStockphoto/Thinkstock

Nei siti e-commerce il cuore del prodotto è la descrizione testuale delle sue caratteristiche. Ecco una mini guida in 5 punti per rendere il vostro e-commerce copywriting più mirato ed efficace:

1- La semplicità è sempre credibile

Scegliete un copywriting immediato e leggibile, con titoli e sottotitoli che evidenzino le caratteristiche del prodotto. Utilizzate un linguaggio che arrivi a tutti e sia fresco, positivo, diretto: serve una active voice chiara e credibile. Stabilite un tono tra l’informativo e il coinvolgente e nel frattempo illustrate l’usabilità, le funzionalità e i benefici del prodotto.

Stockbyte/Thinkstock

2 – La sintassi prima di tutto

Scegliete un giusto mix di elenchi puntati e paragrafi. Gli elenchi comunicano dettagli e benefici in maniera immediata, i paragrafi aggiungono colore ed emozionalità. Evitate periodi lunghi, subordinate complesse, locuzioni discorsive e l’uso insistente di aggettivi e avverbi.

iStockphoto/Thinkstock

3 – La persuasione è l’anima dell’e-commerce

Comunicate le caratteristiche che vi distinguono e che possedete come vantaggio competitivo (Unique Value Proposition).
Se non avete caratteristiche di punta, mettete a fuoco i benefit di ogni caratteristica: non limitatevi a elencare gli skills del prodotto, ma “traduceteli” per il consumatore.

Photodisc/Thinkstock

4 – Copywriting vuol dire fiducia

Scrivete anche ciò che è ovvio: siate chiari quando spiegate le modalità di pagamento, i costi di spedizione e le condizioni di reso e sostituzione, rendete evidenti e comprensibili i regolamenti e le policies. Costi, pagamenti, customer care, impostazioni account devono essere subito localizzabili.

Brand x Pictures/Thinkstock

5 – Attenzione al SEO

Non ripetete le keywords in maniera ridondante: i testi devono essere scritti per le persone, non per i motori di ricerca. È utile ricercare sinonimi e ripetere la keyword nel testo, senza però ossessionare il lettore. Siate originali: non replicate mai i testi all’interno del sito e non copiateli mai da altri, ad esempio dalle case produttrici.

iStockphoto/Thinkstock

Attenendovi a queste poche, semplici regole potrete partire con il piede giusto nella vendita online. Cercate altre consigli su come progettare e gestire un e-commerce di successo? Non perdete il Master Online in Strategie di Marketing & E-commerce della Ninja Academy .

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Gabriella De Stefano

Copywriter

Gabriella ha 31 anni, quando ne aveva 8 le piaceva scrivere i temi, fare gli esercizi di inglese e ascoltare la radio. A poco più di 20 anni di distanza le cose non sono ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Gabakeshi .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it