E-commerce: vendite record per il Kindle di Amazon

Il tablet raddoppia le vendite online durante il ??Cyber Monday? confermando Amazon al top della classifica delle piattaforme di e-commerce.

Le vendite di prodotti online stanno aumentando vertiginosamente. Le lunghe code nei negozi, soprattutto nel freddo periodo natalizio, sono diminuite a scapito di una sedia, una scrivania, una bevanda calda e un computer. L’e-commerce non è mai stato così comodo e veloce e lo dimostrano i dati di vendita.

Secondo quanto riportato da Amazon, infatti, il “Cyber Monday” (giorno in cui negli Stati Uniti tradizionalmente inizia lo shopping on line natalizio, dopo il Thanksgiving Day) è stato il miglior giorno di sempre per le vendite del tablet Kindle Fire . Non sono state rilasciate cifre o dati precisi (in linea con la propria politica), ma Amazon ha dichiarato che le vendite del Kindle sono più che raddoppiate rispetto l’anno passato.

Non c’è dubbio che sull’aumento delle vendite abbia inciso l’abbassamento di prezzo del tablet che, proprio per il Cyber Monday, è arrivato a 129$, ma ovviamente le ottime caratteristiche tecniche del prodotto hanno fatto al differenza assieme al fatto che sia acquistabile online, comodamente da Amazon.

Per questo enorme successo Amazon deve ringraziare principalmente l’incredibile sviluppo che ha conosciuto negli ultimi anni l’e-commerce che ha fatto si che il Kindle reggesse bene, anzi benissimo, nei confronti della concorrenza Apple. Se questa settimana di vacanza poteva essere considerata un test per il tablet, si può dire che sia stato brillantemente superato! Il Kindle Fire si è costruito  un’ottima reputazione fra i consumatori che si dichiarano entusiasti del proprio acquisto.

Uno dei segreti delle numerose vendite da parte di Amazon, è che può vantare uno dei più grandi cataloghi (o forse sarebbe più corretto e-catalog) al mondo, offrendo una vastissima gamma di prodotti ai propri clienti a prezzi spesso scontati. E voi dove farete i vostri acquisti natalizi? Ricordate di non sottovalutare, soprattutto in questo periodo, l’importanza dell’e-commerce!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?