Tutti i consigli della rubrica dedicata all'email marketing

Una raccolta imperdibile su tutto (o quasi) quello che c'è da sapere per ottimizzare un strategia di email marketing.




Albero_email_marketing

Da alcune settimane è partita una rubrica esclusiva, firmata ContactLab, sull’email marketing.

In particolare l’idea era quella di offrire una vera e propria guida ai lettori di Ninja Marketing alla gestione ottimale di ogni singolo elemento dell’email marketing.

Dall’ottimizzazione dell’alias del sender passando per quella dell’oggetto, del pre-header e del menu siamo poi giunti a definire e chiarire concetti chiave quali la visualizzazione dei messaggi e la gerarchia delle informazioni per poi arrivare a spiegare quali sono le call to action e i touch point nell’email marketing.

L’email marketing è sempre più uno strumento necessario all’interno del proprio marketing mix per raggiungere nuovi clienti e informare i propri utenti sulle offerte, ma soltanto attraverso una gestione dettagliata e non avventata esso potrà rivelarsi in tutta la sua efficacia.

Oggi vi proponiamo una raccolta dei primi 9 post della rubrica usciti su Ninja Marketing. Cliccando sui titoli in rosso sarà possibile approfondire l’argomento attraverso il post dedicato.

Guida all’email perfetta: come ottimizzare ogni elemento

Una breve introduzione ci consente di capire quanto ogni singolo elemento di una email possa influire sui risultati di una campagna.

Email_marketing_domande

Apriresti una email proveniente da un mittente sconosciuto?

Quanta cura è necessaria per scegliere l’indirizzo email o l’alias da cui partono tutte le tue comunicazioni verso i clienti?

Quanta attenzione dedichi alla scelta dell’oggetto delle tue email?

L’oggetto dovrà essere utile, specifico, unico e tempestivo. Esiste un numero di caratteri ideale ed è sempre premiato un alto grado di personalizzazione del messaggio.

Il pre-header, questo sconosciuto…

L’avete mai sentito? Si tratta del testo editabile che precede il corpo dell’email e appare al di sopra dell’header. Serve a completare l’oggetto ma è necessario non ripetersi.

Il menu: dalla newsletter al sito

L’inserimento del menu all’interno del layout di un’email rappresenta una scelta strategica finalizzata a potenziare il contatto verso il proprio sito web.

La visualizzazione, uno step fondamentale

Leggibilità, compatibilità con i dispositivi mobile e test sui diversi client di posta e webmail: questi gli elementi essenziali nell’email marketing.

Email marketing: la gerarchia delle informazioni

Oltre al layout è importante facilitare la lettura della tua email rendendo evidenti in primo piano i suoi elementi fondamentali, verificando la lunghezza del testo e utilizzando diversi colori per le diverse aree mantenendo sempre un buon equilibrio tra testo ed immagini in termini di proporzioni.

Le call to action nell’email marketing

L’invito all’azione può partire direttamente dal subject ed essere valorizzato nel pre-header; ricorda sempre di invitare gli utenti ad un’azione precisa in diversi punti della comunicazione.

I touch point nell’email marketing

L’email può diventare il centro di una comunicazione multicanale che ti permetterà di veicolare gli utenti verso altri ambiti (sia online che offline), ampliando i punti di contatto.

 

Continuate a seguire la rubrica settimanale di ContactLab su Ninja Marketing!



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?