Le ultime novità in casa Facebook: notifiche dalle pagine e nuovo format della timeline

Il laboratorio Facebook non smette di innovare: vediamo le ultime mosse!

Continua imperterrito e senza soste il ‘laboratorio Facebook’, nell’obiettivo di rendere la piattaforma ancora più interessante per utenti – di cui occorre recuperare la fiducia dopo gli ‘attacchi’ alla loro privacy – e (soprattutto) brand.

In particolare, da pochi giorni è disponibile agli user la possibilità di ricevere le notifiche degli aggiornamenti delle pagine desiderate e più amate, mentre un nuovo format della timeline sarebbe in fase di test su scala globale. Ma vediamo nel dettaglio queste due novità!

1) Ricezione degli aggiornamenti dalle fanpage

Una prima social news in casa Facebook è la possibilità da qualche tempo di ricevere le notifiche degli aggiornamenti delle fanpage: dedicato a tutti i fan più accaniti e ai brand advocate! Ecco un esempio da Inside Facebook.

Sicuramente una novità che farà piacere a marketer e community manager… ma quanto questa possibilità verrà effettivamente sfruttata dai fan, considerata soprattutto l’enorme mole di notifiche-spazzatura che dobbiamo già subire day by day come ‘prezzo’ da pagare per restare sul social network? Staremo a vedere… intanto ne conoscete l’esistenza! :-)

2) Nuovo format per la timeline

Dopo i rumors degli ultimi giorni, la conferma sulle operazioni di test del nuovo format della timeline Facebook viene direttamente dallo staff del social network:

“Stiamo facendo un piccolo test del nuovo design a livello globale, per ora su una piccola percentuale di utenti.”

Secondo le indiscrezioni, la nuova timeline in fase di prova dovrebbe essere a una colonna. Secondo Inside Facebook, il nuovo formato prevederà spazi più ridotti per le sezioni ‘amici’, ‘attività recenti’ etc. che tutt’ora anticipano la timeline ‘a doppia entrata’, e le notizie verranno proposte solo sul lato sinistro. Spreco di spazio e buco anti-estetico? Giudicate voi!

Facebook: un laboratorio in continuo movimento!

Il team Facebook non riesce mai a stare fermo, dunque: quali saranno le prossime mosse? E, soprattutto, la timeline vi piaceva più prima? Il nostro parere, a di là dell’innovazione in sè, è che il timing sia sbagliato: troppi cambiamenti in troppo poco tempo! L’utente medio ha bisogno di abituarsi e di prendere tempo: meglio accontentarlo per non farlo scappare 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?