Ikea dalla parte dei bambini con l'Unicef [VIDEO]

Ikea e Unicef ancora insieme: per ogni peluche e ogni libro acquistato negli store italiani, IKEA Foundation donerà 1 euro a sostegno dei programmi di istruzione dell'Unicef.

IKEA è tornata con “Playin’ with my friends“, primo spot firmato dall’agenzia Mother London, che vede un gruppo di bambini preparare il pranzo, sistemare la tavola e accogliere gli ospiti. Tutto ciò in perfetta sintonia con i loro inseparabili amici di peluche. Lo spot ci mostra semplici soluzioni che permettono a tutti i bambini di cucinare, mangiare e parlare con gli adulti senza nessuna difficoltà.

Da tempo IKEA diffonde campagne che, non più incentrate esclusivamente sull’arredamento, comunicano tematiche legate all’esigenza di vivere con calore e amore la propria casa. “Soft Toys“, inoltre, è stato pubblicato in contemporanea con l’ormai tradizionale appuntamento del brand svedese con l’Unicef. Anche quest’anno, insieme a Ikea, l’organizzazione vuole infatti contribuire a migliorare la qualità delle scuole nei Paesi in via di sviluppo. Dal 2003, quando è stata lanciata, l’iniziativa ha raccolto un totale di 31 milioni di euro, aiutando così 8 milioni di bambini circa a ricevere un’istruzione di qualità in oltre 40 Paesi sottosviluppati.

Dall’inizio di questa partnership 370.000 bambini sono stati sottoposti a controlli contro la malnutrizione e 56.500 sono quelli che sono stati curati. Gli studenti di 13.120 scuole possono beneficiare di insegnanti di nuova formazione e di migliori curricula didattici, mentre 600 nuovi Comitati di Protezione dei Minorenni sono stati istituiti per porre fine al lavoro minorile, più di 500.000 funzionari, leader e membri della comunità sono stati formati con l’obiettivo di proteggere i bambini.

Per ogni peluche e ogni libro acquistato nei negozi IKEA Italia, IKEA Foundation donerà 1 euro a favore dei programmi di istruzione dell’Unicef. Una buona idea per i regali di Natale, no?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?