Dimmi come usi i social media e ti dirò che tipo di viaggiatore sei! [INFOGRAFICA]

Come il modo in cui utilizziamo social media e tecnologia svela il nostro stile di viaggio.

E’ ormai un dato di fatto: social media e nuove tecnologie hanno cambiato totalmente il nostro modo di vivere, pensare, relazionarci, comunicare e lavorare: un grande impatto, se non spesso una vera e propria rivoluzione, in tutti i settori in tutto il mondo. Fra questi, viaggi, turismo ed ospitalità non costituiscono certo un’eccezione, tanto da che “#Viaggiare” è stato uno dei 5 macro-temi della Social Media Week di Torino appena trascorsa. Un’intera giornata dedicata al turismo e al modo in cui internet, social media e dispositivi mobile hanno cambiato e stanno cambiando questo settore (a tal proposito, se non eravate presenti, vi consigliamo di dare un occhio all’interessante confronto avvenuto durante la tavola rotonda Viaggiare ai tempi dei social network ;-)).

Tutto ciò ci conferma come il binomio social media e turismo sia davvero diventato importante e sempre più presente: social network, smartphone, tablet e nuove tecnologie hanno infatti assunto un ruolo chiave in tutta la travel experience.Dalla ricerca della destinazione e delle informazioni all’organizzazione, prenotazione e acquisto, dal racconto real-time del viaggio giorno dopo giorno (secondo la ricerca “Techie Traveller” di Lab42 gli utenti che in viaggio aggiornano il proprio status sono il 70% e salgono al 72% quando si tratta di postare foto) alle recensioni e feedback postati al rientro (MDG Advertising in Vacationing the Social Media Way” ci mostra come al rientro il 46 % dei viaggiatori scrive una recensione sugli hotel, il 40% sui ristoranti e il 76% condivide foto del viaggio sui social network).

Senza ombra di dubbio, dunque, il modo in cui viaggiamo e viviamo l’esperienza di viaggio è totalmente cambiato e, di conseguenza, molto probabilmente, anche noi stessi come viaggiatori!

Che tipo di viaggiatori 2.0 siete?

Expedia Media Solution ha voluto approfondire proprio questo aspetto. Analizzando quasi 40.000 viaggi prenotati tramite il suo sito, ha definito 8 profili di viaggiatori, per ognuno dei quali ha descritto abitudini di viaggio, di utilizzo dei social media e dei nuovi devices tecnologici:

  • Techie Aficionado
  • Social Butterfly
  • Elitist
  • Neo Nomad
  • Constrained
  • Pro Passenger
  • Sunset Explorer
  • Steadfast Explorer

E voi? Pensate di essere dei “techie aficionado” che viaggiono circa 4 volte all’anno, facendo affidamento sulle recensioni e valutazioni degli utenti piuttosto che sulle raccomandazioni di amici, utilizzano smartphone e/o tablet e sono attivi sui social media (Facebook e Twitter in primis)? Oppure pensate di essere più dei “sunset explorer” per i quali è fondamentale un processo di prenotazione semplice per poter dedicare più tempo alla ricerca di informazioni, disinteressati alla tecnologia (non possiedono smartphone né tablet ma un semplice telefono cellulare) e sono coinvolti solo minimamente nell’uso dei social media?

Curiosi di scoprire quale profilo vi corrisponde maggiormente e qual’è il vostro stile di viaggio? Rispondete alle domande dell’infografica e seguite le linee di collegamento fino alla loro fine: ecco il tipo di “viaggiatore 2.0 che c’è in voi ;-)! Proseguite nella lettura dell’infografica e scoprirete in dettaglio quali caratteristiche social, tecnologiche e di viaggio corrispondono al vostro “travel style” :-).

Social media o non social media in viaggio? Fateci sapere se siete diventati dei veri viaggiatori social :-)

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?