Made of More: la campagna ispiratrice di Guinness

Uno spot dalla perfetta esecuzione racconta il viaggio di una nuvola, metafora dell??importanza di mettersi alla prova e non accontentarsi dell??ordinario.

Guinness continua a mostrarci cosa significare essere “Made Of More” con il nuovo spot per il mercato europeo Cloud.

Girato in quattro giorni in Sud Africa dal regista Peter Thwaites, l’emozionante spot ha come protagonista una nuvola che si separa dalle sue simili e si sposta dal mare per esplorare una città.

La nuvola, in questo caso,  rappresenta il tipico bevitore Guinness che si distingue dalla massa per trovare il proprio sentiero.

La campagna propone una metafora sulle fantastiche cose che posso accadere quando mettiamo alla prova noi stessi. Realizzata da AMV BBDO, comprende annunci stampa, digital e un ambient – realizzato nello Stato di Washington – rivolti ad ampliare il concept “Made Of More“.

I quattro visual sono stati realizzati dal fotografo Nadav Kandar presso l’Olympic National Park e mostrano cose che sono fuori dal comune all’interno di uno scenario sorprendente.


Nick Britton, Senior Brand Manager di Guinness, ha dichiarato:

“Pensiamo che la nuova creatività del brand si diffonderà tra persone che hanno una mentalità aperta e sono pronte alle nuove opportunità, ispirandole nella loro scelta di non accontentarsi dell’ordinario.

L’idea che ci sia qualcosa in più riflette l’atteggiamento che Guinness condivide con i bevitori che amano distinguersi e aspirano ad ottenere il massimo da ogni aspetto della loro vita. Guinness è da sempre sinonimo di pubblicità iconica e questa nuova direzione creativa per il marchio presenta l’opportunità di connettersi con i consumatori che non si accontentano dell’ordinario.”

 

Credits
Advertising Agency: AMV BBDO, London, UK
Director: Peter Thwaites
Executive Creative Director: Dave Buchanan
Art Directors: Ant Nelson, Alex Grieve
Copywriters: Adrian Rossi, Mike Sutherland
Producer: Ciska Faulkner
Agency Producer: Olly Chapman
Post production: The Mill
Photographer: Nadav Kander
Print Producer: Kirstie Johnstone
Production: Gorgeous

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?