Gangnam style, un tormentone da record! [VIDEO]

Un videoclip dall'anima virale, a ritmo di dance music.

Lo troviamo ramai ovunque: dalla Corea è oramai esploso il fenomeno dance che sta invadendo il mondo musicale con il suo ritmo e la sua originale coreografia: parliamo di “Gangnam Style” e del rapper sudcoreano PSY.

Ma, secondo voi, per quale motivo un video come questo ha letteralmente scalato le classifiche musicali, arrivando in molti paesi al #1, ottenendo il primato per il numero di “Like” ottenuti sul suo canale YouTube (circa 3 milioni e 300 mila)??

Park Jae-Sang (nome esteso del rapper) ha ideato questo video musicale per criticare, in tono ironico, lo stile di vita esagerato e la mania di apparire sempre alla moda di Gangnam, uno dei 25 quartieri (Gu) situati a Seoul, Sud Corea. Qui si concentra il 7% del PIL dell’intero paese, in quanto è una delle aree più benestanti della capitale ed è per questo che i suoi cittadini sono soliti indossare cose chic e costose.

Possiamo ipotizzare che il potere di una melodia dance tipica da tormentone autunnale e di un videoclip demenziale dall’anima viral, ma dalla natura tutto in fondo critica, regalino un po’ di spensieratezza e ironia in chi guarda questo video.

La delusione che circonda coloro che non possono permettersi una vita lussuosa, spinge le persone a criticare o ironizzare la propria situazione attuale, amata o odiata. Un modo per riscattare il loro stile di vita e riderci su. Infondo, PSY ci è riuscito parlando di tazze di caffè e di ragazze carine in grado di contorcersi in modo sensuale.

Del resto, ormai, è Gangnam Style mania in tutto il mondo! La coreografia strampalata e il ritmo della disco, le parole incomprensibili e le situazioni fuori dal normale, favoriscono la nascita di nuove video parodie sul web e di flashmob che imitano il ballo più cliccato negli ultimi 60 giorni.

Realizzato dai creatori del videogioco “Skyria” ultimo episodio della saga di “The elder skroll”.

Montaggio di scene di famosi film dove viene ripetuto un frame del video di PSY.

Un uomo travestito da Deadpool, cavalca con l’invisibile cavallo con persone in giro per la città.

Flashmob organizzato a Jakarta dagli “Happy Holiday Indonesia team” con l’aiuto di 1000 persone

Tutto sommato PSY è riuscito a superare i confini asiatici arrivando nel resto del mondo “cavalcando” il suo cavallo immaginario e a noi piace così!

La mania non ha risparmiato nemmeno il mondo dello spettacolo, dello sport, del cinema.

Voi cosa ne pensate? Continueranno a proliferare parodie o il fenomeno si affievolirà presto?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?