Come le foto di cuccioli aumentano la tua produttività

Un recente studio giapponese ci mostra come i kawaii possono aiutarci nel nostro lavoro.

Siete mai stati beccati (e magari sgridati!) dal vostro capo mentre stavate guardando su Youtube video di cuccioli carini, in scenette improbabili, ma irresistibilmente divertenti? Bene, da oggi non succederà più! Una nuova ricerca dimostra che guardare immagini di cuccioli di animali migliora la nostra performance lavorativa, ispirando maggior attenzione e un comportamento più responsabile.

Lo studio arriva dal Giappone, meglio conosciuto come la patria dei kawaii (ovvero dei “carini”). Tutti conosciamo la famosissima Hello Kitty o i cartoni animati di Hamtaro giusto? Queste bellissime creaturine, secondo gli scienziati, provocano sentimenti e sensazioni positive perché, con i loro occhioni giganti, assomigliano ai bambini e creano nell’uomo una miriade di sensazioni positive e appaganti.

In precedenza era già stato ampiamente dimostrato che le facce dei bambini attivano, negli adulti, la naturale predisposizione alle cure genitoriali. Il nuovo studio della Hiroshima University però, va oltre. Pubblicato online nel sito-contenitore di ricerche scientifiche PLoS ONE, riporta che i ricercatori giapponesi hanno dimostrato come questi impulsi genitoriali si possano applicare anche in situazioni sociali diverse, come ad esempio a dei compiti in cui viene richiesta maggior concentrazione e impegno.

Per sostenere questa ipotesi si decise di fare due tipi di esperimenti, che si dimostrarono utili per provare la veridicità dello studio. Gli esperimenti consistevano nel dividere un gruppo di persone in due unità, a cui poi dare dei compiti. L’unità in cui i compiti erano alternati alla visione di immagini di cuccioli si dimostrò molto più produttiva dell’altra. Inoltre si scoprì che le persone sottoposte alla visione delle immagini risultavano essere molto più concentrate e propense a portare a termine il lavoro nel migliore dei modi, nonché più socievoli col proprio team.

Quindi, gli scienziati, sotto la supervisione del psicologo cognitivo Hiroshi Nittoro, poterono affermare con sicurezza che “Le immagini kawaii ci rendono felici e influenzano il nostro comportamento” e ancora, “I kawaii migliorano la performance dei nostri compiti inducendoci ad essere più concentrati e accurati nella esecuzione”.

Lo psicologo affermò anche che avere degli oggetti o immagini kawaii negli uffici potrebbe portare ad un aumento della produttività e dare notevoli benefici al lavoro in team, essenziale ai giorni d’oggi. Quindi siate produttivi e riaccendete la panda cam :)

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?