Sergio Tacchini: la nuova strategia di nicchia punta agli alto spendenti

Dal 1966 ad oggi, l??azienda italiana nota per le sue polo bianche e per il sodalizio tra sport e stile, decide di cambiare rotta e di intraprendere iniziative di marketing innovative.

Il brand per eccellenza della tradizione tennistica: così si presenta Sergio Tacchini. Dal 2009 nuovo management e nuova proprietà hanno contraddistinto una diversa linea nelle azioni dell’azienda, focalizzata molto di più sulle sponsorizzazioni e sull’organizzazione di eventi.

Basti ricordare, infatti, il sodalizio come sponsor tecnico con tre tornei ATP Masters 1000: Monte-Carlo Rolex Masters, Internazionali BNL d´Italia, Shanghai ATP Masters 1000.

Sergio Tacchini International fa parte ormai del gruppo Tacchini H4T (Hembly for Tacchini), società cinese controllata da Billy Ngok, presidente di Hembly International Holdings.

Obiettivo del 2013 sarà quello di rilanciare il brand a livello internazionale attraverso accordi di distribuzione precisi e mirati. La gestione del licensing del marchio italiano è stato difatti affidato da qualche giorno all’agenzia IMG, conosciutissima per la sua azione nel mondo dello sport, della moda e dei media.

L’obiettivo stavolta, però, è più ambizioso. Tutte le nuove strategie di marketing saranno mirate a un consumatore con un maggiore potere d’acquisto.

Mentre Nike e Adidas detengono quote importanti nel mercato dell’abbigliamento sportivo, l’attività di marketing di S. Tacchini, invece, si concentrerà sulla creazione di una nicchia di consumatori: giovani, dinamici, ma soprattutto dotati di “stile”.

Le iniziative di sponsorship e gli eventi saranno organizzati considerando le attività più importanti del mondo del tennis, della vela e della corsa.  L’azienda ha iniziato a stringere un accordo con la star del tennis Novak Djokovic, quest’anno vincitore per la seconda volta degli Australian Open e al 2° posto del ranking  mondiale ATP.

Il direttore generale di Sergio Tacchini, Janny Tang, ha dichiarato: “La strutturazione internazionale delle licenze e la forte esperienza nel mondo della moda e del tennis rendono Img il partner perfetto per lo sviluppo del nostro brand. L’azienda ha un forte team di specialisti a livello locale, che collaboreranno con noi in Europa, America e Asia“.

In sinergia con il management del marchio Tacchini si lavorerà su sponsorizzazioni, strategia, promozioni, e-commerce e altre attività commerciali per il rilancio del brand a livello internazionale.

Sarà questo l’ace vincente di Sergio Tacchini?