Philips ripensa il ferro da stiro per fare opere d'arte [VIDEO]

Pubblicità inversa per Azur di Philips, che riproduce nel suo spot famosi ritratti storici.

Le casalinghe e i single in ascolto lo sanno bene: stirare è davvero una grande scocciatura, e non c’è spot o ferro miracoloso che tenga quando, dopo ore di lavoro, dobbiamo ingaggiare la nostra lotta contro pieghe e sgualciture. Philips Russia deve aver intercettato e compreso questa comune frustazione e ha ideato “The Art of Ironing“.

Anzichè focalizzare la comunicazione sulla potenza e le prestazioni del prodotto, DDB Moscow ha completamente ribaltato la prospettiva e creato un commercial dove l’efficienza del ferro da stiro viene utilizzata non per annientare le odiate pieghe, ma anzi per creare con esse delle vere e proprie opere.

Uscendo dagli schemi tradizionali della pubblicità di settore, Philips crea un video che risemantizza l’esperienza delo stirare, e con un gioco di concetto interessanti mostra forte fiducia nel prodotto reclamizzato: stirare è un’arte (non è facile) ma Azur è talmente potente che non occorre mostrarvelo all’opera, ma possiamo scherzarci su e creare davvero dei ritratti.

Cosa ne dite, vi sembra un esempio di pubblicità inversa in grado di aggirare la naturale antipatia verso questo arnese? 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?