WTEK e il cardiofrequenzimetro innovativo

Comodità e semplicità di utilizzo anche per gli sportivi alle prime armi: ecco a voi il cardiofrequenzimetro Wtek!

Come ben sapete, noi della sezione Digital ci occupiamo spesso di tecnologie indossabili: ci incuriosiscono molto queste interazioni con gli oggetti.
Oggi vi parliamo di un cardiofrequenzimetro diverso dai classici che trovate in giro. Nel particolare, mostreremo l’accoppiata WTEK: C100 (orologio) e HS-1 (sensore).

WTEK e il cardiofrequenzimetro innovativo

Image Credits @ Davide Lena // www.davidelena.it

La WTEK si occupa di ricerca e sviluppo nel settore della Wearable Technology, ovvero dei prodotti tecnologici da indossare come normali accessori.

L’obiettivo dell’azienda è quello di creare prodotti innovativi, con un’immediata e comoda vestibilità, ma allo stesso tempo dal design unico e moderno per chi vuole esprimere la propria personalità anche durante l’allenamento.

TRAINING WATCH C100

Con un facile e comodo monitoraggio in tempo reale della frequenza cardiaca e delle calorie bruciate, i training watches WTEK garantiscono gli strumenti essenziali per raggiungere i propri obiettivi di forma fisica. Durante l’esercizio viene costantemente monitorata la permanenza nella zona di allenamento più efficace.

WTEK e il cardiofrequenzimetro innovativo

Image Credits @ Davide Lena // www.davidelena.it

Dotato di un display grafico multifunzione e cassa in tecnopolimero che lo rende resistente agli urti, ma nello stesso tempo molto leggero. Grazie al design esclusivo dei tasti e all’innovativo sistema di ricarica della batteria, il training watch è ermeticamente chiuso e resistente all’acqua. Infatti i tasti sono costampati direttamente sulla cassa formando un corpo solo mentre la batteria è ricaricabile con la docking station DS-1 inclusa nel packaging.

SENSORE HS-1

L’HS-1 è il primo ed unico sensore al mondo che può essere utilizzato con qualsiasi fascia tergisudore da polso o da testa. Si tratta quindi di un sensore cardiofrequenzimetro comodo, leggero e che non risulta fastidioso come le scomode fasce toraciche.
L’innovativa tecnologia WTEK per la rilevazione del battito cardiaco ti garantisce piena libertà di movimento durante l’allenamento!

WTEK e il cardiofrequenzimetro innovativo

 

E’ chiaro quindi che WTEK offre una tecnologia innovativa per l’attività fisica: il cardiofrequenzimetro senza la scomoda fascia toracica. Questo prodotto offre la possibilità anche ai più scettici di entrare in contatto senza troppi “fastidi” con il mondo del cardiofrequenzimetro e provare una nuova esperienza.

WTEK e il cardiofrequenzimetro innovativo

Image Credits @ Davide Lena // www.davidelena.it

Impressioni sul cardiofrequenzimetro

Questa estate abbiamo provato l’accoppiata C100+HS-1 e possiamo darvi questi feedback. Il cardiofrequenzimetro WTEK è:

- leggero e compatto;
- di facile utilizzo;
- comodo;
- personalizzabile (nei settaggi a seconda dello stile di corsa).

Molto comoda la fascia da braccio con il sensore (funziona come tergisudore, molto utile anche un’altra sull’altro braccio!), mentre troviamo meno comodo il metodo di ricarica (l’orologio deve stringersi attorno alla stazione di ricarica).

Wtek e il cardiofrequenzimetro innovativo

Visto che il prodotto è un entry level, non c’è il Gps (che per runner/biker è essenziale): ma l’azienda sta lavorando su un modello comprensivo di questa funzionalità.

A breve inoltre laWTEK lancerà sul mercato il sensore cardiofrequenzimetro HS-2+ compatibile con Garmin, Whaoo key for Iphone, Motoactv, myCiclo, Mio Cyclo, Magellan e tutti gli altri prodotti per l’attività fisica dotati di comunicazione ANT+.

Per un prezzo di 129,90 €, troviamo l’accoppiata davvero ottima e utile per chi volesse cominciare a monitorare le proprie prestazioni con la comodità di non avere una fascia addosso.

Il prezzo è leggermente superiore ai comuni cardiofrequenzimetri, ma va sottolineato il vantaggio di non dover effettuare ricambi sul prodotto. Infatti l’orologio è ricaricabile mentre il sensore va posizionato sull’avambraccio con un comune polsino tergisudore.

In conclusione, il rapporto qualità-prezzo di questo prodotto italiano ci sembra davvero buono e gli usi molteplici!

Buon divertimento!

ARTICOLI CORRELATI

Citiscape, la collezione di cuffie che Philips ha pensato per la vostra estate!

Actioncam Midland XTC300: alta definizione per sportivi e appassionati!

MYO: la fascia da braccio tecnologica per gestire i device!

Moto 360: il secondo device indossabile di Google è uno smartwatch

EcoGadgets Glastonbury: ricarica il tuo device a suon di musica!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post. TrackBack URI

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Online in Marketing Turistico