Lascia il cellulare all’entrata del ristorante e avrai il 5% di sconto sulla cena!

Eva Restaurant è un bel esempio di come un'idea, in controtendenza con i trend attuali, possa portare grande visibilità.

L’avvento del web 2.0 ha cambiato definitivamente il nostro modo di vivere e di interagire con gli altri. Negli ultimi anni si è sviluppato un forte dibattito, soprattutto in ambito sociologico, sull’impatto che questo cambiamento ha avuto sui nostri rapporti sociali. Uno degli studi più importanti in questo campo è sicuramente quello svolto da M. Castells. Lo studioso, analizzando ad ampio spettro i rapporti che regolano la fruizione della rete, riesce a delineare chiaramente come le società moderne riescano a svilupparsi e a solidificarsi attraverso la condivisione in rete.

Oltre alle visioni positivistiche però, ci sono anche gli scettici che vedono la rete come un luogo in cui l’individuo si estranea dalla realtà e perde la capacità di socializzare “offline”. Ormai la maggior parte delle persone dichiara di non riuscire a staccarsi dalla propria “identità online” per più di un giorno, certi addirittura per più di un paio d’ore! La dipendenza da Internet, già classificata dal Dott. V. Caretti come Psicopatologia dei New Media, crea moltissimi problemi (e imbarazzi!) soprattutto quando si è a cena. A chi di voi non è mai capitato di essere a tavola e vedere il proprio amico costantemente impegnato a fissare il proprio smartphone? A me sì, e vi garantisco che non è per niente una bella esperienza!

Per fortuna non sono l’unica a pensarla così, Mark Gold, proprietario e chef del ristorante Eva di Los Angeles la pensa come me! Mark ha infatti deciso di fare uno sconto del 5% a chiunque decida di lasciare lo smartphone alla porta del ristorante, così da poter gustare un’ottima cena in compagnia di famiglia e amici, senza lo stress di essere sempre raggiungibili al cellulare.

“ A tavola tutto deve girare intorno alle persone. Buon cibo, compagnia e una bella chiacchierata faranno il resto.” Questa, in breve, l’idea di Mark. Nonostante lo smartphone sia ormai diventato oggetto quotidiano, come le chiavi della macchina o il portafogli, l’iniziativa del ristorante Eva è stata accolta con entusiasmo e positività dai clienti. Lo stesso Gold, quando va a cena con la moglie, preferisce non usare il cellulare e passare una bella serata a chiacchierare e rilassarsi.

Voi lascereste il vostro smartphone per uno sconto del 5% e la garanzia di una bella serata all’insegna della condivisione? Io sì! :)

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?