The Hunger Games: il contest su Foursquare della catena HMV

Una campagna innovativa ed altamente esperienziale per promuovere l'uscita in DVD e Blu-ray del primo episodio della trilogia.

La catena inglese di negozi di intrattenimento HMV, supportata dal suo team interno, dallo studio cinematografico Lionsgate e dall’agenzia MMK Media, ha ideato una strategia originale per promuovere il lancio del DVD del film The Hunger Games, ispirato al celebre romanzo omonimo.

Sull’onda del successo della geo-localizzazione, HMV si è rivolto al social network Foursquare per organizzare una vera e propria competizione ispirata alle vicende narrate nel romanzo e nel film.

La competizione

Proprio come nell’America post-apocalittica dell’autrice Suzanne Collins, dove ogni anno un ragazzo ed una ragazza appartenenti a ciascuno dei 12 distretti americani vengono scelti per scontrarsi  fino alla morte in un programma televisivo chiamato The Hunger Games, anche nella competizione organizzata da HMV i partecipanti dovevano confrontarsi per raggiungere un ambito premio: due biglietti per la premiere inglese del secondo capitolo della saga: “The Hunger Games: Catching Fire”.

La prima fase

La competizione è iniziata domenica scorsa (2 Settembre) e ha visto gli aspiranti “tributi” recarsi in uno dei 12 negozi della catena aderenti tra le 14.00 e le 15.00 per effettuare il check in su Foursquare.

Le città che ospitavano la competizione erano: Glasgow, Edimburgo, Newcastle, Manchester, Birmingham, Leicester, Norwich, Cardiff, Bristol, Southampton, Belfast e Dublino.

La seconda fase

Successivamente, la competizione è diventata regionale: per ogni singola area sono stati estratti i nomi di due partecipanti. I 24 finalisti si sono poi confrontati il 3 Settembre, data d’uscita del primo episodio della saga in DVD e Blu-ray, nella “mietitura” finale che si è tenuta all’HMV di Oxford Street.

Ad Oxford Street una rappresentante di Capitol City (nella foto) ha condotto la mietitura decretando i vincitori della premiere inglese del secondo film: Marcel Feller & Niall McKenna.

©Richard Chambury/Richfoto.com

©Richard Chambury/Richfoto.com

Oltre al premio finale, i primi 100 partecipanti di ogni negozio avranno la possibilità di acquistare una copia del nuovo capitolo di The Hunger Games un giorno prima rispetto al rilascio ufficiale. Mentre i 24 finalisti si sono aggiudicati la shopping bag della saga.

Gli eventi sono stati promossi attraverso l’hashtag ufficiale #HMVreaping e la pagina facebook dei negozi HMV.

Una campagna efficace, che ha saputo coniugare il fenomenale successo di The Hunger Games con la dilagante mania di geo-localizzarsi ovunque. Regalando ai fan un’occasione per entrare a far parte dell’universo post-apocalittico dove bisogna lottare fino alla fine per vincere, HMV è riuscita a dar vita ad una competizione che si è trasformata in un evento imperdibile.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Simona Maddaloni

Mi chiamo Simona, sono nata a Napoli nel 1986. Ho sempre cercato di seguire i miei interessi, sia nella vita che nello studio. Nel 2009 mi sono laureata in Linguaggi Multimediali ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kamija .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it