Disponibile la versione Beta di i.search!

i.search è l??innovativa applicazione per browser che consentirà di avere a portata di mano link di approfondimento alla pagina navigata

Circa 10 giorni fa vi avevamo parlato del lancio di un progetto tutto italiano, per migliorare le nostre ricerche Web: i.search.

“i.search è un’innovativa applicazione per browser che consentirà di avere a portata di mano link di approfondimento alla pagina navigata, anche in base alle preferenze dell’utenza”.

Disponibile la versione Beta di i.search!

Dal 23 luglio alcuni utenti sono entrati ufficialmente nella prima fase di test. I Beta tester stanno scoprendo in esclusiva le funzionalità di questo nuovo strumento che si visualizza come semplice sidebar nella pagina web navigata.

La filosofia alla base di i.search è dare all’utenza uno strumento che possa fornire una “preview istantanea” delle altre risorse disponibili nel Web riferite ad uno specifico argomento, o che altresì possano risultare molto visitate dall’utenza.

i.search implementa dunque una nuova soluzione di ricerca basata su concetti di indicizzazione sociale, ovvero sul fatto che gli utenti tramite la loro navigazione segnalano al sistema in tempo reale e anonimamente le pagine visitate, contribuendo al contempo ad assegnare alle stesse un punteggio; in questo modo il ranking dei risultati è un mix di audience sociale e di pertinenza semantica.

Disponibile la versione Beta di i.search!

Nel periodo di Beta Test, il servizio sarà attivo su 250 dei principali siti italiani che verranno indicizzati giorno per giorno dagli utenti che li navigano.

La forza di i.search deriva anche dal motore di correlazione semantica al quale si appoggia: esso infatti consente di mettere in relazione contenuti digitali legati tra loro dal significato di frasi e testi, garantendo quindi un’associazione di concetti molto più attinente e precisa rispetto a sistemi che utilizzano tags o sistemi di information retrieval convenzionali.

i.search, disponibile per il Beta Test per Mozilla Firefox e Google Chrome, permetterà dunque all’utenza una navigazione più approfondita ed esaustiva.

Per coloro che volessero candidarsi alla nuove fasi di beta test sono aperte le iscrizioni. Nel frattempo, Beta User e non, avranno la possibilità di interagire con lo staff TwinPeople tramite l’applicazione i.people sull’homepage di Twinpeople per avere maggiori informazioni sui progetti della società.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?