Vape Derm e il marketing in mezzo alla natura

Un'avventura all'aria aperta per testare un nuovo antizanzare che rispetta la natura

Per la gioia di una povera Ninja costretta a sfidare Scipione, Caronte e Circe sotto le due torri di Bologna, restano in città a farle compagnia solo quelle simpatiche bestiole succhiasangue denominate “zanzare”! L’umidità, che per chi non lo sapesse a Bologna è altissima, attira le peggiori della loro specie: le zanzare “tigre”

Al fastidio procurato dalle suddette, unite lo stress del lavoro davanti al pc mentre gli amici partono per le spiagge e le montagne… Queste le premesse per farvi comprendere con quanto piacere la sottoscritta ha accolto la “sfida” propostale da Vape: testare il loro nuovo prodotto, Vape Derm, l’antizanzare 100% di origine vegetale, direttamente a contatto con la natura!

Un’avventura con Vape Derm

L’agenzia bolognese Hibo ha realizzato infatti una campagna di promozione diretta ai blogger, inviando a 50 di essi – e tra questi, io! – un simpatico pacchetto con due flaconi di Vape Derm e uno Smatbox “Pausa Avventura”: 270 possibilità di esperienze estreme ma anche di relax direttamente a contatto con la natura, tra cui scegliere la preferita, quella che ci incuriosisce di più o quella che avremmo sempre voluto fare senza averne veramente il coraggio!

Dalla passeggiata a cavallo al rafting, dalla lezione di golf al giro sulla Ferrari: in questo pacchetto c’è tanta dose di adrenalina quanto di serotonina, così da soddisfare tutti i gusti e la voglia di emozione dei blogger.

Scopo dell’avventura è testare in situazioni estreme il nostro Vape Derm: e per situazioni estreme si intende soprattutto quei posti dove è  quasi certo l’incontro con le nostre nemiche zanzare!

Perché i blogger?

Mi piacerebbe dire che il motivo è il nostro coraggio, ma molto più logicamente la motivazione reale è che per noi blogger ogni esperienza è “da condividere”: perciò appena ricevuto il pacchetto Vape Derm, io e gli altri blogger ci siamo subito divertiti a testarlo ovunque e abbiamo condiviso sui nostri profili social le nostre “verifiche di efficacia”!

Il social network che mi ha permesso di divertirmi di più in questa esperienza è stato Instagram: del resto sono l’editor della sezione Mobile di Ninja Marketing, non posso non privilegiare un’app anche in questa situazione!

Poi ho condiviso le mie foto su Facebook e su Twitter con l’hashtag #vapederm: il resto è stato vedere la reazione divertita di amici e no agli scatti che trovate qua sotto e rispondere a chi mi chiedeva “Cos’è Vape Derm? Ma funziona davvero?”.

Ho fatto uno scatto divertente delle mie amiche che hanno voluto anche loro testare Vape Derm in un’afosa serata in casa:

Poi sono andata a festeggiare la vittoria degli Azzurri in semifinale degli Europei con Vape Derm ( il centro di Bologna è il posto migliore per incontrare le zanzare!):

Infine ho seguito il concerto di Billy Idol a Piazza Camerini a Piazzola sul Brenta con Vape Derm in borsa ( vista la prossimità di un parco alla zona del concerto, è stata davvero un’ottima scelta!):

 

Vinci uno Smartbox anche tu

 

Se anche voi volete vincere un’avventura come quella che spero di concedermi presto anch’io, avete tempo fino al 31 luglio – pochissimo dunque! – per partecipare all’estrazione di uno Smartbox sul sito vapederm.it: vi basterà accedere al sito e seguire le indicazioni, poi sarà solo fortuna!

Ma la fortuna può essere aiutata: invitate più amici possibili a partecipare al concorso attraverso Facebook e avrete più chance per vincere!

Se qualcuno  di voi dovesse essere fortunato, si potrà divertire a condividere sui propri profili social un’esperienza unica: e con questo caldo, un’avventura all’aria aperta sarà sicuramente invidiatissima da tutti!