Nuova stagione di STUDIO35LIVE: primo ospite Paolo Benvegnù [INTERVISTA]

In attesa del lancio di domani del canale YouTube di STUDIO35LIVE, vi riportiamo l'esclusiva intervista a Paolo Benvegnù.

Nuova stagione di STUDIO35LIVE: primo ospite Paolo Benvegnù [INTERVISTA]

Finalmente STUDIO35LIVE, il format cross mediale ideato da STUDIO35 è pronto al lancio online con partership esclusiva di YouTube, sarà diffuso sul web.

STUDIO35 durante lo scorso inverno è stato punto di ritrovo per le realtà più rappresentative della scena musicale contemporanea italiana; nei suoi spazi si sono incontrati artisti, sociologi e ospiti vari che hanno dato vita ad intimi secret concert live.

Così è nato Studio35Live. Ai suoi microfoni si sono alternati gruppi come i 24grana, 99posse, i Bud Spencer Blues Explosion e tanti altri che sveleremo nel corso delle prossime settimane.

In attesa del lancio di domani 24 Luglio proprio sul canale ufficiale di Studio35Live, riportiamo questa intervista esclusiva rilasciata dall’ospite della prima puntata dell’edizione 2012, parliamo di Paolo Benvegnù, artista e cantautore italiano fondatore ed ex membro degli “Scisma”.

Tentando di smuovere anime sempre più intorpidite, l’artista ci rivela il segreto del “successo” (non solamente artistico), che lui definisce riconoscimento.

La chiave di tutto? Ricerca interiore e tanta passione: il sale di ogni sfida, che riesce in ogni caso a metterci in discussione, a far tesoro dal passato per migliorare il proprio presente e futuro.

Nuova stagione di STUDIO35LIVE: primo ospite Paolo Benvegnù [INTERVISTA]

Artista dallo spirito ponderato, critica la superficialità umana nell’uso distorto ed incosciente delle tecnologie. Non si trova però a condannare le stesse in quanto tali, ma le coscienze poco educate al loro utilizzo.

Ci tiene, infatti, a sottolineare l’importanza, anche nel mondo della musica, dei media e dei social network, dai quali però per esigenze artistiche preferisce rimanere a distanza di sicurezza (delegando le “faccende virtuali” a validi collaboratori), privilegiando una degustazione scrupolosa della vita reale.

Si potrebbe racchiudere il suo pensiero in pochi essenziali passi di una sua famosissima canzone “Cerchi nell’acqua”:

“Frantumare le distanze. Superare resistenze
E riconoscersi per creare.
Camminare senza chiedersi perché”
E voi quanto siete disposti a mettervi in “viaggio”?
O, forse, preferite camminare nel mutismo dell’omologazione?

Ecco cosa ha raccontato Paolo Benvegnù in questa breve intervista realizzata in occasione della live session. Non resta che ascoltare direttamente dalle sue parole cosa pensa del rapporto tra musica e social media, in attesa del lancio della puntata di domani.

Chi fosse interessato a leggere l’intervista ufficiale può scaricare il pdf direttamente da questo ottimo post del Centro Studi Etnografia Digitale.

Buona musica!

Articolo redatto da Valentina Scannapieco

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?