Liberi tutti on the beach: Per parlare di omosessualità liberamente! [EVENTO]

Parliamo dell'omosessualità, anche in adolescenza, con Delia Vaccarello.

L’Associazione culturale Aut Aut e Legambiente Vento in faccia Battipaglia, in collaborazione con il circolo Legambiente Freewheeling Paestum, domenica 8 luglio, organizzano “Liberi tutti”: una rassegna di letteratura gay, lesbica e trans.

L’iniziativa si svolgerà non a caso presso l’Oasi dunale di Paestum (SA), ma proprio per la necessità di dover affrontare il tema dell’omosessualità con quella di avere uno spazio di tutti, un bene comune in tutte le sue sfaccettature.

“Secondo un’indagine Istat sulla popolazione omosessuale in Italia, l’80% dei genitori non sa che i propri figli sono omosessuali. Ci sono muri di silenzio basati su paure infondate e colpe inesistenti, muri che vorremmo abbattere con la cultura e la conoscenza” dichiara Pasquale Quaranta, giornalista e curatore di “Liberi tutti”.

Proprio per parlare delle loro storie, degli adolescenti in metamorfosi, delle paure, delle prime volte, alle ore 20:00, Delia Vaccarello presenterà “Sciò. Giovani, bugie, identità”, il libro – edito da Mondadori – che narra le esperienze degli adolescenti e, grazie alla matita di Giulia Argnani, le trasforma in fumetti.

 Riepiloghiamo!

L’appuntamento è per domenica 8 luglio dalle ore 19:30 per “Liberi tutti on the beach!” con Delia Vaccarello.

Ai partecipanti sarà regalata una copia del libricino “Tutti uguali, tutti diversi” edito dall’associazione genitori omosessuali Famiglie Arcobaleno e da Legambiente Nazionale fino a esaurimento scorte.

Durante la serata sarà possibile aderire alla rete Amici dell’Oasi dunale di Paestum, progetto di valorizzazione e mantenimento dell’area protetta, gestita da Legambiente dal 1996.

Per maggiori informazioni sull’evento contattate: oasidunalepaestum@gmail.com!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?