Lego stop-motion: una proposta di matrimonio virale

Il giovane Anthony Pinder con le celebri costruzioni chiede la mano della sua bella in un video in stop-motion

Quanti modi esistono per chiedere la mano della donna che amate? Tanti quante sono le lingue del mondo, direste voi: Vuoi sposarmi? Will you marry me? Veux-tu m’épouser?…

In realtà, sguinzagliando creatività e immaginazione, le possibilità diventano infinite!
Ce lo dimostra Anthony Pinder, un tecnico audio-video statunitense di soli 24 anni con una grande passione per i LEGO che, mattoncino su mattoncino, ha costruito un video in stop-motion per chiedere alla fidanzata di sposarlo.

Il nostro Romeo 2.0 ha lavorato per settimane alla sua proposta di matrimonio, approfittando di ogni momento libero durante l’assenza della sua bella. Neanche a dirlo, la futura sposina è rimasta di stucco!
E voi? Resistereste mai a una proposta così?

Ed ecco Anthony Pinder con la sua fidanzata: ragazzi, mi raccomando, qui in redazione aspettiamo le bomboniere 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?