Il mobile game cresce a Torino con Tiny Bull Studios

In Italia cresce l’industria dei social e mobile game. Qualche mese fa abbiamo parlato della software house torinese Sport Square e della romana Interactive Project. Ora è la volta di Tiny Bull Studios, un team di game developer che ha da poche settimane lanciato il proprio primo mobile game, di nuovo sotto la mole: Space Connect. Tiny Bull Studios è stato creato da Matteo Lana, Rocco Luigi Tartaglia e Enzo Paradiso, tre sviluppatori che si sono conosciuti nel 2010 durante il corso di specializzazione in Realtà Virtuale e Multimedialità presso la facoltà di Scienze M.F.N. dell’Università di Torino. Ho così chiesto loro di raccontarmi come nasce, e cresce, un team di game developer…

Com’è nata la vostra idea imprenditoriale?

“Frequentando assieme i corsi al dipartimento di Informatica, abbiamo scoperto di condividere moltissimi interessi, tra cui la passione per il mondo videoludico. Durante lo sviluppo di un progetto per il corso ‘Laboratorio di Realtà Virtuale’ ci siamo messi alla prova creando un semplice videogioco. Oltre ad essere stati entusiasti del risultato ottenuto, ci siamo resi conto che lavoravamo benissimo assieme ed avevamo le capacità tecniche e creative necessarie alla creazione di giochi anche più complessi e gratificanti.”

“L’idea di sviluppare un videogioco a scopo commerciale si è poi trasformata in un’idea imprenditoriale: mancando in Piemonte un punto di riferimento del settore videoludico, abbiamo deciso di metterci in gioco in prima persona. Nasce così Tiny Bull Studios, tradotto letteralmente ‘studi del piccolo toro’, in omaggio alla nostra città.”

Quali sono i prodotti che intendete sviluppare inizialmente?

“Il settore videoludico è al momento in forte espansione dal punto di vista delle opportunità sia tecniche che sociali. Inizialmente, le piattaforme di destinazione che abbiamo scelto sono iOS (iPhone, iPad, iPod Touch), Android, Facebook e Google+: oltre a necessitare tempi di sviluppo relativamente brevi e costi contenuti, consentono una distribuzione a livello globale.”

“Al momento abbiamo sviluppato un primo gioco per iOS, Space Connect. Abbiamo scelto di partire da iOS perché oltre ad essere una piattaforma molto diffusa, risulta al momento meno frammentata di quella di Google ad esempio, ma non escludiamo affatto di creare videogiochi anche per altre piattaforme.”

Cos’è Space Connect?

Space Connect è un board game strategico ispirato a Forza Quattro. Il nostro obiettivo è stato creare un videogioco forte delle dinamiche collaudate di un classico senza tempo, innovandone però il gameplay e la grafica. Inseriti in un contesto spaziale, è possibile giocare offline (contro la CPU o un amico) oppure via Game Center, in diverse modalità. La Cosmic ad esempio è la prima modalità aggiuntiva che abbiamo rilasciato: ogni partita prosegue ad oltranza fino a quando tutta la griglia viene completata. L’obiettivo è totalizzare un maggior numero di punti dell’avversario allineando 3 o più pedine. Abbiamo un piano di update a lungo termine: aggiungeremo infatti con scadenza regolare nuove feature e modalità. Attualmente Space Connect è disponibile in italiano e inglese, ma già dal prossimo aggiornamento abbiamo aggiunto francese, spagnolo, russo, cinese e giapponese.”

“Il concept di Space Connect è semplice, e per questo secondo noi efficace. Inoltre rappresenta il punto di partenza per sviluppare altri giochi. Durante lo sviluppo del gioco abbiamo infatti migliorato la piattaforma che utilizziamo sia utilizzando tecnologie già esistenti sia implementando algoritmi e librerie aggiuntive. Il nostro obiettivo è creare velocemente numerosi videogiochi di diverso genere contraddistinti da un gameplay semplice, rapido e coinvolgente, con partite molto veloci. In modo parallelo a Space Connect, stiamo infatti già lavorando ad altri progetti.”

Quali risultati avete ottenuto dopo il lancio?


“Abbiamo rilasciato il gioco il 30 Maggio e nelle prime 24 ore abbiamo avuto 1.000 download e una media di 1.000 nelle settimane siccessive. Tutto senza fare pubblicità ne’ advertising.”

“Dal prossimo update ci sarà anche una versione a pagamento che riserverà tantissime sorprese. Ma per chi lo scarica adesso, Space Connect è disponibile gratuitamente nell’App Store. Quindi: affrettatevi a scaricarlo.”

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?