Ready to run, la campagna esperienziale di Adidas

Come convincere i giovani francesi dai 14 ai 19 anni ad andare a correre?Adidas fa vivere ad alcuni clienti un'esperienza indimenticabile.

Il target dei giovani in Francia non ha una grande passione per la corsa, anzi si può dire che i ragazzi compresi tra i 14 e i 19 anni odino farlo. Adidas e l’agenzia pubblicitaria Sid Lee hanno colto al volo l’opportunità per creare una bellissima campagna esperienziale e “costringere” i giovani a correre.

La campagna ha preso il via dai punti vendita Adidas in cui, ogni ragazzo che entrava per provarsi le Climacool, aveva la possibilità di diventare protagonista di un’avventura molto impegnativa.

I ragazzi scelti sono stati letteralmente “rapiti” proprio nel momento in cui avevano indossato le scarpe e portati via per compiere una missione in giro per la città (diverse quelle coinvolte: Parigi, Marsiglia e Lione). Tale missione consisteva nello svolgere una serie di compiti (in alcuni casi anche estremi, come il paracadutarsi da un elicottero), in cui il concetto della corsa fosse sempre centrale.

Adidas ha coinvolto per la campagna diverse celebrità francesi per aggiungere al tutto maggiore spettacolarità, ad esempio a dettare le istruzioni per i compiti da svolgere c’era Teddy Riner (campione del mondo di judo). I ragazzi sono stati filmati durante tutto l’arco della missione.

Dalle riprese è stato montato un video, subito diventato virale, che ha letteralmente invaso i blog francesi, grazie al quale Adidas ha incrementato del 500% il numero di persone che hanno provato il modello di scarpe Climacool.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=YuTghyZ74cA’]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?