Figli ingrati e irriconoscenti? Il rimedio è Tulipan [VIDEO]

Divertente e sfrontato lo spot Tulipan che ha come protagonista un padre destinato ad una casa di cura

Pungente e irriverente, sottile e border line il nuovo spot Tulipan, brand di preservativi meno noto in Europa, ma molto famoso in Sudamerica. Si tratta di condom, e non si direbbe guardando le prime immagini del video: i protagonisti sono un padre e un figlio alle prese con una responsabile di una casa di cura.

L’ingrata prole infatti ha intenzione di “rinchiudere” in una triste e cupa casa di cura il padre, nonostante l’ambiente non sia realmente confortevole ed adeguato. Il giovane erede viene descritto come rampollo senza cuore che non ha nessuna intenzione di curarsi del genitore, ovviamente terrorizzato dal nuovo ambiente.

Il legame con Tulipan e i suoi profilattici lo si scopre solo nel finale e ricorda molto il concept di uno spot realizzato nel 2006 dalla Zazoo Condom che in rete ha toccato circa i 30 milioni di views, con la differenza che il protagonista era un bambino irrequieto e non un povero padre in pensione.

Y&R Buenos Aires confeziona un commercial in linea con i caratteri comunicativi di Tulipan che non è nuova a spot divertenti e sfacciati per promuovere l’utilizzo del preservativo, non focalizzando l’attenzione sui temi di protezione e contraccezione, ma giocando con ironia e senso dell’humor.