HacksHackers: il futuro dell’informazione sbarca a Milano! [INTERVISTA]

HacksHackers Milano ha intenzione di portare il suo contributo per migliorare l'informazione e renderla degna del futuro. In occasione del primo meetup abbiamo intervistato una delle persone che lo hanno reso possibile, Eleonora Bianchini!

HacksHackers è un movimento internazionale che riunisce mensilmente giornalisti, hacker, blogger, esperti di tecnologia e non solo, nato nel 2009 negli Stati Uniti con l’intento di creare il futuro dell’informazione ma anche con l’intento di condividere le proprie esperienze ed i propri pensieri, perché non dimentichiamo che nell’era dei social grazie all’iperconnessione di cui possiamo beneficiare, quasi tutto è possibile, anche creare il futuro.

HacksHackers: il futuro dell'informazione sbarca a Milano!

Mercoledì 13 giugno si è svolto il primo inconto di HacksHackers Milano, nella tecnologica cornice della Cascina Cuccagna (@CascinaCuccagna) e con la partnership tecnica ed ideologica dei Green Geek (@greengeekass).

Per l’occasione abbiamo intervistato una delle persone che hanno permesso ad HacksHackers Milano di nascere, Eleonora Bianchini (@ele9380), giornalista de “Il Fatto Quotidiano”.

Come è nato HacksHackers Milano, e soprattutto, perché?

Lo scorso novembre sono stata a seguire il meetup di Londra. Avevo sentito parlare di HH, mi ero incuriosita e volevo andare a vedere di persona. E’ stato molto interessante, eravamo in un pub in pieno centro nella City e alcuni giornalisti/attivisti presentavano progetti in cui giornalismo e tecnologia si sono affiancati e integrati per costruire qualcosa di innovativo, in particolare per quanto riguardava la visualizzazione ed elaborazione dei dati.

Quindi volevo portare il meetup in Italia. Ce l’abbiamo fatta grazie al Festival del Giornalismo di Perugia, dove abbiamo lanciato la ‘versione’ italiana che è già partita a Bologna con Elisabetta Tola (@elisabetta_tola) e poi qui a Milano insieme a me e Guido Romeo (@guidoromeo) di Wired.it.

Quale ideologia sta dietro ad HHMilano?

Intendi filosofia? Quella di condividere problemi, soluzioni e casi di studio in ambito di data journalism e di fare interagire fra loro sviluppatori e giornalisti, ancora troppo distanti fra loro.

 

Come mai hai chiesto la collaborazione dei Green Geek per il primo incontro? Hai trovato in loro un partner ideologico o tecnologico o entrambi?

Conosco Mauro Lattuada dei GG, e credevo che anche a loro potesse interessare questa iniziativa. Infatti il suo/loro apporto è stato fondamentale, a partire (ma non solo) dalla location. Ci hanno consigliato la Cascina cuccagna di Milano, mostratasi da subito molto disponibile. Lì si è svolto il nostro primo incontro. Il primo di una lunga serie, speriamo!

Come è andato il primo incontro? L’affluenza? quali temi avete trattato e cosa ne è venuto fuori?

Il primo incontro è andato molto bene, eravamo più di 50 persone. gli ospiti della prima sera sono stati Claudio Agosti e Fabio Pietrosanti di Global Leaks, Daniele Belleri che ha presentato ”Il giro della nera”, la mappa della cronaca nera 2010 di Milano, e il progetto “Density Design” del Politecnico di Milano sul design dell’informazione.

Durante le presentazioni sono emerse domande e quesiti che riguardavano in particolare gli aspetti legali della condivisione dei dati, che sarà oggetto di uno dei prossimi incontri. Qui trovate tutti gli aggiornamenti.

HacksHackers: il futuro dell'informazione sbarca a Milano!

Avete intenzione di svolgere un incontro mensile come gli HH Internazionali oppure no? Sempre alla Cascina Cuccagna?

 Sì, l’intenzione è quella di fare un incontro al mese che ci auguriamo di organizzare sempre in Cascina. Faremo anche noi una pausa estiva, ma vogliamo dare regolarità a HHMilano e far sì che diventi un punto di ritrovo per discutere e confrontarsi.

Sapete già quando sarà il prossimo incontro?

Ci ritroveremo entro la prima metà di luglio. Ma la data ve la confermeremo sulla pagina del meetup!

Il primo meetup di HacksHackers Milano è stato un vero successo ed ha permesso a molti di venire in contatto con un movimento che nel Mondo sta riuscendo a creare il futuro del giornalismo ma non solo. A conferma dell’impegno e del successso che sta riscuotendo @HacksHackersMilano vi annunciamo che proprio ieri è stata decisa la seconda data, Mercoledì 11 Luglio alle ore 21 sempre alla Cascina Cuccagna.

Mi raccomando partecipate numerosi! Noi di Tech crediamo in HHMilano e ci saremo! Ovviamente per poi raccontarvi l’evento nella nostra sezione! ;)

ARTICOLI CORRELATI

Nocciola Day: in arrivo gustosi eventi per i creativi della cucina! [EVENTO]

Ideas from the slums: giovani designer da Nairobi al Fuorisalone-Milano Design week [EVENTO]

Decretato il vincitore di CheFare 2: Di Casa in Casa

Gli open data sono una grande risorsa per le startup [UNITED STARTUP!]

International Journalism Festival: Giornalisti (e non solo) si incontrano a Perugia! [EVENTO]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post. TrackBack URI

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Master Online in Digital Marketing