Cornelius Says, la nuova esclusiva rubrica su Ninja Marketing!

Cari Ninja, vi ricordate del personaggio misterioso di Cornelius Trunchpole? Lo avevamo intervistato nel febbraio 2011 per cercare di capire chi si celasse dietro il fantomatico Uomo dell’Anno eletto nel 1942 da Advertising Age. In breve, Cornelius dice di essere  una leggenda dimenticata dall’advertising che decide di rimettersi in gioco nel 2010 riaprendo sul mercato la sua agenzia, Trunchpole&Trunchpole. Interamente fondata sulla logica del crowdsourcing!

C’è chi dice sia Gerry Graf, Chief Creative Director di Saatchi&Saatchi; ma a maggio 2010 Trunchpole ha smentito, pur ammettendo “un collegamento di qualche sorta” con David Droga. Si è poi iniziato a sospettare di Alex Bogusky: una fonte ha scritto ad Adrants raccontando che qualcuno, a casa di Bogusky, ha visto sul laptop una schermata “loggata” nell’account di posta Yahoo di Trunchpole. E c’è infine chi lo collega a Trevor Bittinger, un art director che un giorno svelò a Graf l’idea di fondare una nuova agenzia basandola su di una leggendaria personalità dell’advertising, di pura fantasia.

Insomma, su di lui si concentra l’attenzione dell’industria creativa globale. Ne é una prova il recente cortometraggio basato sulla sua vita, Art&Corny, che fa il verso al notorio Art&Copy. Come nell’originale, compaiono gli illustri pareri di creativi del calibro di Lee Clow, George Parker, Jeff Goodby. Tutti uniti dal semplice interrogativo: chi é Cornelius Trunchpole?!

Eccomi dunque nella difficile impresa di imbrigliare la sua creatività: ogni settimana, Trunchpole in persona ci delizierà con pillole di saggezza, consigli creativi e microsentenze argute sulla pubblicità. Hai una qualsiasi domanda per lui? Inviamela su adele@ninjamarketing.it e Cornelius potrebbe decidere di elargirti la sua sconfinata e preziosa saggezza. Che solo una leggenda ottuagenaria puo’ possedere, sempre che senta il rumore di nuova posta in arrivo nel suo sconfinato castello scozzese!

ARTICOLI CORRELATI

Cornelius Trunchpole, il mistero del pubblicitario più vecchio del mondo [INTERVISTA]

Bad Avenue dell’anonimo Don Draper: il blog per i veri insider della pubblicità italiana [INTERVISTA]

15 citazioni sulla creatività dalle leggende dell’advertising

Save the children: Facciamo in modo che questo sia passato

“Got milk?”: la storia di un successo che dura da 20 anni

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso in Facebook Marketing