Google Trekker porta Street View oltre le strade

La Google Car non basta più. Adesso l'azienda vuole mappare anche le zone raggiungibili esclusivamente a piedi.

Tutti conoscono Street View, il servizio di Google che permette di viaggiare virtualmente per le strade del mondo. Già, le strade. E i posti a piedi?

Se siamo arrivati a chiedercelo noi comuni mortali, figuriamoci se l’azienda di Mountain View non si era già posta il dubbio.

Ed ecco che nasce Google Street View Trekker, un cervellone corredato di fotocamera telescopica a 360°, simile a quello di cui è dotata la flotta di mezzi a disposizione dell’azienda. La differenza, stavolta, sta nel fatto che questa costosissima macchina fotografica hi-tech si trova in uno zaino.

Questo strumento verrà portato da “camminatori” che mapperanno i luoghi della Terra raggiungibili esclusivamente a piedi. Google, infatti, è intenzionata a portare su Street View le immagini di parchi nazionali, canyon, castelli e rovine.

Il Google Trekker si basa (ovviamente) su un sistema operativo Android, pesa 18 chili e include diverse fotocamere da 15 megapixel, una memoria interna per l’archiviazione delle foto e due batterie che assicurano 24 ore di autonomia.

Per vedere Google Street View Trekker all’opera, guardate questo video:

Con questo strumento, Street View fornirà immagini che vanno oltre le strade. E a questo punto, quale sarà il prossimo passo?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?