Novità in casa Google: Maps anche offline e Earth potenziato in 3D!

Google sfida i limiti della topografia virtuale

Dopo l’allontanamento di Foursquare e Apple, con quest’ultimo che starebbe lavorando a una propria app, Google rilancia proponendo due interessanti novità in fatto di geolocalizzazione: Google Maps anche offine e Google Earth in 3D. Scopriamole!

#1 Google Maps disponibile anche offline

La prima news è la possibilità di utilizzare Maps anche senza connessione: con la nuova app per Android in uscita a breve, infatti:

“si potranno scaricare porzioni intere di mappe per oltre un centinaio di paesi e sarà l’utente poi a scegliere di quali mappe vuole disporre quando non ha una connessione.”

Nessun utilizzo della connessione internet, dunque, anche se molte altre funzioni (informazioni stradali, etc.) saranno comunque disponibili esclusivamente via web. Un servizio domandato da tempo dagli utenti, ora diventato definitivamente realtà. Grazie a Trekkers, poi – una camera inserita in uno zaino speciale – Street View arriverà finalmente in luoghi raggiungibili solo a piedi.

#2 Google Earth in 3D

La seconda novità riguarda Google Earth, con una nuova imminente versione mobile in 3D dedicata alle aree metropolitane. Un ‘effetto elicottero‘ unico, insomma! Ecco il video di presentazione.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=N6Douyfa7l8′]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?