Budweiser si ispira al cinema per il suo spot [VIRAL VIDEO]

Anche la Bud si prepara agli UFC e lo fa a suon di parodie di action-movie

Un detto recita che “Ogni birra ha una storia, ogni storia ha una birra”. La storia che c’è dietro ad una Budweiser può avere dell’incredibile. Immaginate un bar sperduto nel deserto, un’ultima bottiglia di birra e il maestro di arti marziali Anderson Silva e l’attore Steven Seagal a contendersela.

Sin dalla sua nascita Budweiser si distingue con una comunicazione aggressiva e molto giovanile, un esempio è il famosissimo spot delle formiche che trasportano la bottiglia di Bud nel formicaio. Una comunicazione accattivante, grintosa e divertente che è da sempre il punto di forza del brand e non stupisce, quindi, che la nuova campagna pubblicitaria brasiliana sia incentrata su citazioni e parodie cinematografiche.

Da “Kill Bill” a “I tre dell’Operazione Drago” passando per l’incredibile spaccata di Jean-Claude Van Damme. I film che vengono citati all’interno dello spot sono i pilastri del genere action-movie e appartengono tutti all’addestramento dell’eroe.

Con “The Great Preparation” Budweiser esplora il mondo dei film d’azione per rimarcare la sua identità grintosa e giovane, ma anche per pubblicizzare gli UFC (Ultimate Fighting Championship), un torneo di arti marziali miste che si tiene in America e che viene trasmesso in tutto il mondo. Il giusto mix per un video che è diventato subito virale. Come si dice, tra Anderson Silva e Steven Seagal non mettere… una Bud!

ARTICOLI CORRELATI

Ronaldo torna in UK per studiare pubblicità da Martin Sorrell

La campagna Budweiser per i mondiali di calcio [SPECIALE WEBBY]

Al cinema con 3 euro? Si può con la Festa del Cinema

The Big Time: Budweiser lancia un branded social-reality show su Renren e Facebook

Wes Anderson e Roman Coppola presentano L’Eau di Prada: Candy [VIDEO]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Online in Digital PR