Nuovo packaging eco-chic per De Cecco [INTERVISTA]

E' della ventenne Melanie Chernok il nuovo design eco-chic

De Cecco ha pronto un nuovo packaging minimale ed eco-friendly, opera di una studentessa americana ventenne che ha lavorato al progetto come esercizio in un programma scolastico. La giovane designer si chiama Melanie Chernock, e noi ninja l’abbiamo intervistata!

Nelle nuove confezioni hai eliminato buona parte dell’involucro, è stata una scelta eco friendly o ti piaceva l’idea di mettere la pasta “in vetrina”?

Entrambe le cose. Volevo esibire il prodotto il più possibile e allo stesso tempo utilizzare materiali ecosostenibili.

Il packaging per De Cecco era un project work scolastico, hai mangiato molta pasta per trovare l’ispirazione?

Per un po’ sono andata in giro per negozi come Eataly e Dean & Deluca, ma alla fine mi sono concentrata di più sul prodotto che sul suo aspetto!

Di quale cibo ti piacerebbe ricreare l’immagine come prossimo lavoro?

In verità vorrei evitare del tutto il cibo! Questo lavoro di redesign era parte di un corso incentrato interamente sul cibo, abbiamo portato avanti circa 10 progetti di food packaging, adesso vorrei dedicarmi ad altro!Qual è il tuo piatto preferito?

Vado matta per macaroni and cheese. A New York, dove vivo, c’è un posto magnifico, S’mac, sono una fan delle loro consegne a domicilio!

Precisiamo che il packaging ideato da Melanie Chernok è un project work studentesco e non una scelta aziendale, quindi non la vedrete sugli scaffali. Abbiamo contattato De Cecco per sapere cosa ne pensano e se ci sono possibilità di un restyling basato sull’innovativa proposta della giovane studentessa. Vi terremo aggiornati ;-)

Visto qui!

ARTICOLI CORRELATI

Pasta Garofalo: tra cinema, social network ed eco-sostenibilità [INTERVISTA]

iPhone e sostenibilità ambientale, quanto inquina il nostro device ? [INFOGRAFICA]

Pasta Rummo, per Legambiente la pasta più pulita che c’è

Design della personalità: quando il packaging racconta una storia

Novità nel packaging: un microchip per evitare lo spreco degli alimenti

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

  • http://www.facebook.com/andrea.orazzo Andrea Orazzo

    Well done!

  • Avs4

    Bhe era ora che in italia il food venisse rivisto.in Danimarca la rivisitazione di prodotti come pasta, cioccolato, ecc ha portato un aumento delle vendite del 300%

  • http://twitter.com/Ziofrango Francesco Tedeschi

    Molto carino… poi la storia dell’ecosostenibilità è il solito fumo (ecologico) negli occhi… ma va bè… oggi va così

  • http://twitter.com/Jefree86 Lorenzo Ceotto

    Gran bel packaging direi, io fossi nel team De Cecco ci farei un pensierino, ovvio che implica una trasformazione piuttosto radicale, i colori distintivi del brand verrebbero completamente accantonati. Ma facendo una valutazione diciamo così… “assoluta”, direi che trionfa l’eco-chic di Melanie. Che poi pensando all’identità di marca di De Cecco e a come la percepisco, beh… ci siamo eccome.

adv
Corso Intensivo in Non-Conventional & Viral Marketing