Politica e Twitter: Casini scioglie il Terzo Polo con un tweet

Francesco Gavatorta
Francesco Gavatorta

Editor Social @Ninja Marketing


In Italia è forse il primo caso dove l’informazione convenzionale viene superata da quella ‘unconventional’ dei social network.

Pierferdinando Casini ha comunicato ieri sera la decisione di riformare la sua coalizione (il cosiddetto Terzo Polo) a seguito delle elezioni amministrative. Curiosamente, lo ha fatto utilizzando Twitter, forte dei suoi 55mila followers.

Il noto politico twitta dopo 7 ore dall’ultimo post, intorno alle ore 22. Una scelta probabilmente pianificata a tavolino, dopo essersi confrontato con gli alleati e per certi versi non prevedibile, vista la priorità concessa dalla politica alla televisione e ai suoi talk show di prima fascia.

Curiosamente, l’ex Presidente della Camera pubblica anche un secondo tweet, dal sapore “profetico”:


Ci sentiamo di dire che non è il servizio pubblico che è in declino, ma forse la normale dinamica comunicativa, anche in ambito politico: certo, parlamentari e leader di movimenti continueranno ad annunciare trasformazioni più o meno epocali con le classiche conferenze stampa. Ma sarà altrettanto normale – e sempre più frequente – vederli in azione con tweet e retweet.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?