iSSCN: l'app ufficiale della S.S. Calcio Napoli [INTERVISTA]

Può il mobile marketing portare benefici anche al mondo del calcio? Scopriamolo assieme in questa intervista

Il mobile marketing è un settore in forte espansione, divenuto nel tempo un elemento talmente necessario per le aziende e le loro campagne pubblicitarie che persino le società calcistiche stanno incominciando ad investire in esso.

Anche l’impresa calcio infatti, guarda con particolare interesse a questo settore, soprattutto perché tali tipologie di società  sono soggette, a differenza delle aziende normali, a un forte limite nelle capacità di sviluppare azioni di marketing, essendo il loro bacino di pubblico circoscritto alle tifoserie e dunque difficilmente ampliabile.

Come se non bastasse, a partire da quest’ anno inoltre è entrato in vigore il fair play finanziario ad opera della UEFA, l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo, che impone alle società di calcio di essere in regola con i propri bilanci per poter partecipare alle coppe internazionali. Ecco perché  anche le aziende sportive di calcio potrebbero ritrovare proprio nel mobile marketing una nuova ed utile fonte di reddito.

Per tale motivo abbiamo voluto intervistare Fernando Giacco, amministratore delegato di Agorà Telematica, azienda che ha collaborato con la  Società Sportiva Calcio Napoli (una delle poche squadre italiane contraddistintasi negli ultimi anni per essere sempre in regola con i propri conti) alla realizzazione di un app dedicata ufficiale, presentata lo scorso 18 aprile in una conferenza stampa presso il campo di allenamento della squadra partenopea.

Salve Fernando, grazie per questa intervista. Ci spieghi cos’è Agorà Telematica?

Agorà Telematica è una realtà storica dell’ ICT  – acronimo di Information and Communication Technology – e del mercato internet italiano. I primi passi risalgono al 1988 come testata giornalistica, ma uno sviluppo continuo delle competenze ha reso Agorà Telematica una società specializzata nella fornitura di soluzioni tecnologiche per la comunicazione ed il marketing digitali.

Dal 1994 siamo parte di DEDAGROUP ICT NETWORK, una tra le più importanti realtà nell’ambito dell’Information Technology.

Il 18 Aprile avete presentato iSSCN, l’app ufficiale per iPhone della Società Sportiva Calcio Napoli: come, quando e perché è nata l’idea di questa collaborazione?

La collaborazione con la SSC Napoli nasce nel 2006, ma certamente allora non si parlava di Mobile. Con molti dei nostri Top Clients (MD-Discount, Gruppo Rossopomodoro, WWF Italia…) lavoriamo a 360 gradi su web, infrastrutture e  concept di iniziative di comunicazione e marketing digitali. Siamo dei partner prima che fornitori , in questo caso anche dei tifosi .

Lavoriamo a stretto contatto e spesso abbiamo modo di confrontarci anche su delle piccole curiosità. E’ così che è nato il progetto di iSSCN. Abbiamo analizzato insieme allo staff del Calcio Napoli le potenzialità del Mobile, discusso insieme funzioni e esigenze e dopo , con il nostro team di sviluppo, siamo partiti.

Sono in previsioni versioni anche per device Android e Windows Phone?

A breve sarà disponibile la versione ottimizzata per iPad dell’app iSSCN, mentre quella per Android è già in sviluppo (che avverrà sempre internamente). Il sistema operativo di Google ha superato il 50% del mercato europeo degli Smartphone e non possiamo ignorarlo. Per Windows Phone abbiamo deciso di attendere un po’ gli sviluppi di mercato, ma non abbiamo intenzione di fermarci.

Parliamo dell’app: quali sono le sue funzioni principali e in cosa si contraddistingue?

L’applicazione cerca di fornire uno strumento pratico e veloce a tutti i tifosi della SSC Napoli che non vogliono mai separarsi dalla propria squadra. Molte delle funzioni sono già presenti e sincronizzate con il sito web, come le news, le aree multimediali e le info. Altre invece sono state sviluppate ad-hoc come il “Live Match”.

Naturalmente non è stato tralasciato il marketing con gli accessi al webstore e lo sviluppo di una piattaforma banner dedicata e completamente gestibile dal cliente. Abbiamo anche dedicato molta attenzione all’usabilità e alla piacevolezza dell’applicazione, perché crediamo che siano elementi fondamentali delle App di successo e quella del Napoli lo è e vuole esserlo.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=-8nD0UTCzZo’]

L’App offre il nuovo servizio di “Live Match” con cui seguire in diretta le partite della squadra: come funziona? C’è una redazione dietro che se ne occupa?

La redazione è quella del Calcio Napoli ma, come detto prima, lavoriamo a stretto contatto con i clienti e in questo caso, considerate le esigenze specifiche, anche il sabato o la domenica per le partite. Abbiamo affiancato alle attività anche il Live Match, un servizio che vedremo potenziarsi nel tempo. Il sistema ha già precaricato in automatico il calendario degli eventi che si autoincrementano al completarsi del precedente.

Attraverso un pannello di controllo via web il nostro staff carica le formazioni prima della partita, mentre gli interventi salienti si definiscono in continuo allineamento con l’ufficio stampa della SSCN. Aggiungendo un’azione il sistema riconosce automaticamente i dati statistici e i tabellini (gol, ammonizioni…) che vengono aggiornati automaticamente nell’applicazione.

Dall’app è possibile accedere direttamente allo Store SSC Napoli per il merchandising ufficiale. Come funziona? In futuro sarà possibile anche acquistare il biglietto per andare allo stadio?

Attualmente lo store è una webview di quello online. Abbiamo scelto di spostare le transazioni all’esterno dell’applicazione in modo da non far ricadere sugli utenti le restrittive politiche di Apple sui pagamenti nelle App.

Sul futuro? Abbiamo sempre grandi progetti. Non pensiamo solo ai biglietti, ma , ad esempio, alla smaterializzazione della tessera del tifoso o ai progressi dei chip NFC con cui un tifoso potrà essere riconosciuto automaticamente al suo arrivo allo stadio e potrà godere di offerte dedicate nei Brand Store presenti nella struttura.

Forse siamo un po troppo in là, ma a noi piace guardare sempre al di là dell’orizzonte…

Ci saranno aggiornamenti con nuove funzionalità?

Un primo aggiornamento è già in rilascio. Abbiamo potenziato le  funzioni Social e ottimizzato alcune sezioni anche grazie alle segnalazioni dei tifosi. Per il futuro daremo molto ascolto alle esigenze che proprio loro ci comunicheranno, ad esempio con l’area Forum, creando un’area riservata ai tifosi “doc” i quali potranno fruire contenuti esclusivi ed originali.

Quali vantaggi può trarre una azienda sportiva di calcio investendo nel mobile marketing, anche in termini di redditività?

Come per gli altri settori, il mondo mobile è diventato imprescindibile, se non altro per l’impressionante tendenza di crescita. I team di calcio, soprattutto alcuni, hanno la fortuna di avere una base di utenti molto fidelizzata, anche se non facilmente ampliabile (se non nei periodi di particolare fortuna sportiva).

Il mobile, se ben gestito, aumenta enormemente per un team l’oppportunità di rafforzare il contatto con i propri fans e quindi di massimizzarne il ritorno.

Molti studiosi ritengono che una nuova rivoluzione industriale sarà guidata dal digitale: cosa pensi a riguardo?

Penso che non si tratti più di una previsione, ma di un dato di fatto ormai consolidato.

Cosa puoi consigliare a un ragazzo che vuole accingersi a fondare una start-up per sviluppo di applicazioni mobile?

Per la nostra visibilità, non è sufficiente proporsi di “sviluppare applicazioni mobile”, la concorrenza è enorme ed il mercato è già saturo. O hai un’idea molto brillante, oppure un mercato solido e dei contenuti esclusivi, come nel caso della squadra di calcio.  La cosa più importante, oltre alla competenza tecnica, è il modello di business e la strategia per realizzarlo, Saremmo contenti di poter avere scambi di idee e di esperienze in tal senso.

Siamo arrivati alla fine della nostra intervista. Agorà Telematica ha in previsione altri progetti interessanti con altre aziende? Puoi darci qualche anticipazione in esclusiva?

Tre le altre cose, stiamo lavorando a fianco di Wwf Italia, in particolare per i temi attinenti al marketing digitale ed al mobile; con il gruppo Sebeto (RossoPomodoro ed altri marchi) stiamo sperimentando con successo una strategia digitale basata sull’utilizzo di iPad nei ristoranti, in particolare per il loro nuovo format Ham Holyburger (l’hamburger gourmet). Insieme alla nostra capofila Dedagroup stiamo poi prononendo soluzioni innovative per la Pubblica Amministrazione, in particolare nell’ambito del filone Smart Cities.

 

Vi lasciamo ora con un simpatico video spot realizzato sempre da Agorà Telematica:

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=B91RxqDGsOc’]

Qui il link per il download dell’app da iTunes: